Spazio Asperger è attivo anche su Facebook.

Per raggiungere la nostra pagina con gli argomenti più discussi del giorno, news e immagini cercate "spazioasperger.it"

Per un gruppo indirizzato a ricerca e terapia cercate "Ricerca e terapia nello Spettro Autistico"

Informazioni ecolalia

KKkKKk Neofita
modificato October 2017 in Apprendimento e linguaggio
Buongiorno a tutti sono vi seguo da un po e oggi mi sono iscritto al vostro forum. Purtroppo al momento sono molto in pensiero perché per il mio bambino di tre anni c è un sospetto di spettro autistico. La caratteristica piu evidente è il ripetere spesso le stesse frasi non fuori luogo ma sempre le stesse frasi fatte. Per il resto a parte i capricci e la forte gelosia per il fratellino piccolo non ha evidenti fisse o stereotipie. Vorrei chiedere a voi se l ecolalia è un qualcosa che può passare o è un meccanismo che farà parte di mio figlio pee sempre. Scusate la mia ignoranza in materia ma è un mondo che sto cercando di conoscere adesso. E non so se mi sto preoccupando troppo o troppo poco. Ma al momento io e mia moglie siamo nel panico e cerchiamo di capire.
Post edited by Sophia on
«1

Commenti

  • riotriot Moderatore
    Pubblicazioni: 6,259
    Innanzitutto Benvenuto!

    nonostante le "stranezze" che i genitori percepiscono, è bene sempre vedere anche gli aspetti positivi dei propri bambini, cioè le cose che lo rendono unico, e tu fai benissimo a cercare di capirlo piuttosto che andare ad assumere solo uno stato d'animo preoccupato.

    l'ecolalia fa parte delle stereotipie ed è un meccanismo che può avere due valenze: autostimolazione sensoriale (le parole dette sono anche ascoltate dal bimbo) che di solito ha un effetto piacevole, oppure o anche per l'effetto calmante rispetto all'ansia che si accumula. quindi bisogna cercare di capire se insorge in precisi contesti.
    un buon intervento educativo può ridurne l'esigenza del farlo, ma dipende dal livello stesso della stereotipia.

    tante altre informazioni puoi trovarle qui:
    http://www.spazioasperger.it/index.php?q=valutazione-e-intervento&f=319-libro-gratuito-lo-spettro-autistico-risposte-semplici

    Speranza

  • KKkKKk Neofita
    Pubblicazioni: 15
    Grazie per la risposta e la disponibilità Riot.
    A fine mese abbiamo appuntamento con una specialista e mi auguro ci chiarisca un pochino il tutto. Perché al momento non sappiamo come comportarci e poterlo aiutare ne migliore dei modi. Il bambino ride gioca è affettuoso ma non riesce quasi mai a creare frasi nuove sue. Fa le richieste con le frasi pre impostate. Vorrei tanto poterlo aiutare nel migliore dei modi. Grazie ancora. Mi farebbe piacere appena possibile magari scambiare il contatto con qualcuno di voi per qualche chiacchierata al telefono. Buona giornata
    riot
  • notarnotar Membro
    Pubblicazioni: 49
    Anche io ho un bimbo di tre anni che ha da pochi mesi iniziato a parlare , tra i vari problemi del linguaggio ( lui ha un po' di disprassia) stiamo notando una certa tendenza a parlare in terza persona e a volte ecolalia immediata.ho provato a parlarne con le terapiste ma mi hanno risposto che avendo iniziato a parlare da poco ancora sono aspetti che possono rientrare nella norma , comunque io tento di correggerlo sempre (e lui si corregge) ad esempio se ripete più volte una parte di una frase gli dico dillo una sola volta, oppure quando parla di se con il suo nome io gli dico " come si dice? " e lui subito " io" .... spero che prima o poi gli venga naturale
  • mammaconfusa80mammaconfusa80 Veterano Pro
    Pubblicazioni: 1,317
    Anche mio figlio ha problemi di linguaggio e anche lui ha avuto un periodo in cui ripeteva a pappagallo, credo sia questa l'ecocalia, se io gli chiedevo: cosa vuoi? Lui mi rispondeva: cosa vuoi? Devo dire però che non l'ho trovato patologico perché credo che lo abbia fatto proprio perché i bambini iniziano a parlare per imitazione. Questa cosa non si è prolungata per molto, sarà durato l'arco di 20 gg e infatti quando ha smesso ha iniziato a mettere insieme due parole. A volte la situazione mi preoccupa a volte penso che sia un individuo che nel suo percorso di crescita ci sta mettendo un po' ad articolare dei discorsi...
  • Marco7676Marco7676 Membro
    Pubblicazioni: 63
    Il mio terremotino invece quando si arrabbia o va in ansia tira fuori frasette di cartoni animati sentite. Penso che sia una ecolalia per gestire l'ansia :(
    riotclalui
  • KKkKKk Neofita
    Pubblicazioni: 15
    Anche il mio bambino parla spesso in terza persona e se corretto dice la frase esatta. Ma la cosa che ci preoccupa di più e il voler farci sapere le cose ripetendo sempre frasi fatte è raro che ne crei delle nuove. Non ripete frasi in maniera inopportuna ma anche se in contesto giusto sono sempre le stesse. Se io oggi gli dico guarda siamo arrivati all asilo. Lui domani davanti alla asilo mi dirà: papà guarda siamo arrivati all asilo. Che confusione e preoccupazione. Abbiamo la testa che ci scoppia. Cmq grazie a tutti per i commenti e un conforto poterne parlare. Grazie
  • mammaconfusa80mammaconfusa80 Veterano Pro
    Pubblicazioni: 1,317
    @KKk "sospetto spettro autistico " ma quindi dovrebbe essere proprio una sfumatura! Da questi così lievi se ne esce oramai! Credo che i bambini imparino per imitazione e quindi credo che il tuo bimbo stia imparando a parlare.
  • KKkKKk Neofita
    Pubblicazioni: 15
    mammaconfusa80 ha detto:

    @KKk "sospetto spettro autistico " ma quindi dovrebbe essere proprio una sfumatura! Da questi così lievi se ne esce oramai! Credo che i bambini imparino per imitazione e quindi credo che il tuo bimbo stia imparando a parlare.

    Grazie Mammaconfusa il tuo commento è molto rincuorante. Vorrei tanto tu avessi ragione
  • KKkKKk Neofita
    Pubblicazioni: 15
    Purtroppo questo modo di parlare lo ha gia da qualche mese...
  • claluiclalui Veterano Pro
    Pubblicazioni: 896
    Ciao @KKk benvenuto. Mio figlio, oggi sei anni, da quando ha iniziato a parlare ha sempre avuto ecolalia. All'inizio era solo in certi momenti della giornata ora ci sono dei periodi, quelli di forte stress, in cui è h24. Come dicevo a @marco7676 all'inizio spaventava anche me ma adesso mi sono non solo abituata ma la trovo addirittura utile per me e per lui. Per me perché così riesco a capire meglio cosa pensa e le sue connessioni mentali riuscendo così ad inserirmi nei suoi discorsi e ad interagire con lui. Per lui perché ho notato nel tempo che è anche un suo modo di migliorare il linguaggio. Infatti frasi che non riesce a pronunciare bene le ripete finché non riesce a scandire bene le singole parole, rispettare le pause, dare la giusta intonazione ecc. e dopo un po' che le usa fuori contesto o semplicemente le ripete per conto suo arriva puntuale il momento in cui le contestualizza!
    Adesso le cambia anche per contestualizzarle:al posto del nome del personaggio del cartone, per esempio, mette il soggetto a cui è rivolta la frase.
    Quello che invece ancora non è cambiato è il fatto che parla di se in terza persona. Lo correggiamo, chiaramente, ma sembra proprio che non faccia progressi in questo senso: dice ancora "vuole" al posto di "voglio" e cose così. Mi hanno detto che anche questo è tipico, che passerà e di non preoccuparmi ma nessuno mi ha spiegato da cosa dipenda.
    SophiariotSperanza
Accedi oppure Registrati per commentare.
Un pizzico di autismo? Ma quale? Aiutaci a scoprirlo con la ricerca online