Spazio Asperger è attivo anche su Facebook.

Per raggiungere la nostra pagina con gli argomenti più discussi del giorno, news e immagini cercate "spazioasperger.it"

Per un gruppo indirizzato a ricerca e terapia cercate "Ricerca e terapia nello Spettro Autistico"

Mi sento brutto.

MiticalexMiticalex Veterano
Voglio essere figo, avevo i capelli lunghi, questi mi facevano sentire qualcuno, ma con i capelli lunghi faccio schifo a tutti (oltre a perderli facilmente) ora c'è lì ho corti, ma mi sento brutto, ma tutti mi dicono stai meglio così chè con i capelli lunghi, vorrei essere un figo della Madonna, ma non sò come fare, vorrei almeno accettarmi con le mie brutezze.
Post edited by Miticalex on

Commenti

  • vera68vera68 Pilastro
    Pubblicazioni: 2,836
    Ale il tuo candore ti rende bello.
    La tua fatica, il tuo annaspare ogni giorno come uno che tenta di uscire fuori da una piscina senza appigli, ti rende grande
    betMiticalex
  • aang91aang91 Membro Pro
    Pubblicazioni: 91
    Cerca di liberarti quanto prima da questi pensieri negativi.Se non ci riesci c'è rischio  che rendano la tua vita un vero inferno.
    Prova a fissarti questi due obiettivi : Non voglio essere risucchiato da questa spirale di pensieri negativi.
    C'è qualcosa in me di cui posso essere orgoglioso
    Se non hai una risposta a questa domanda prova a capire se c'è qualche attività che ti fa stare bene,Per attività intendo attività fisica o un hobby.Immagino che ci siano delle attività che vorresti fare e ti piacerebbe fare.
    Credimi se fai questa cosa ti darà una grossa  mano a incrementare la autostima.Senza rendertene conto inizierai avere più fiducia in se stesso e ti sentirai meglio,
    Valentabetvera68MononokeHime
  • mikired100mikired100 Membro Pro
    Pubblicazioni: 143
    Miticalex ha detto:

    Voglio essere figo, avevo i capelli lunghi, questi mi facevano sentire qualcuno, ma con i capelli lunghi faccio schifo a tutti .

    Essere ciò che vuoi essere fisicamente può essere difficile a livello sociale anche se si sta meglio individualmente...la scelta finale deve essere tua però...
    Prova a farti queste domande:
    Ti piaci con i capelli lunghi?
    Vuoi i capelli lunghi per farti piacere dagli altri o perché lo vuoi te individualmente?
    Quanto puoi zittire gli altri e andare avanti felice avendo i capelli lunghi anche se agli altri non piace?

    È una sorta di rapporto costi-benefici che mi pongo spesso anche io
    Blunotte
  • vera68vera68 Pilastro
    Pubblicazioni: 2,836
    aang91 ha detto:

    Cerca di liberarti quanto prima da questi pensieri negativi.Se non ci riesci c'è rischio  che rendano la tua vita un vero inferno.
    Prova a fissarti questi due obiettivi : Non voglio essere risucchiato da questa spirale di pensieri negativi.
    C'è qualcosa in me di cui posso essere orgoglioso
    Se non hai una risposta a questa domanda prova a capire se c'è qualche attività che ti fa stare bene,Per attività intendo attività fisica o un hobby.Immagino che ci siano delle attività che vorresti fare e ti piacerebbe fare.
    Credimi se fai questa cosa ti darà una grossa  mano a incrementare la autostima.Senza rendertene conto inizierai avere più fiducia in se stesso e ti sentirai meglio,

    Concordo con @aang91 , ma miticalex deve darsi obiettivi piccoli e raggiungibili altrimenti sarà frustrato ancora di più.
    Inutile voler correre quando non si sa camminare.
    Io rimango della mia idea: devi trovare un'associazione di volontariato con cui tu possa fare qualche attività, avrai un rimando positivo di cosa sai fare e questo aliment era la tua autostima
  • mariadimagdamariadimagda Veterano
    Pubblicazioni: 138
    che male c'è ad essere brutti? immagina un terribile mondo di soli bellissimi, tutti modelli, alti, muscolosi, in perfetta forma, a contare chilocalorie e aggiungere botox. un mondo senza ciccioni, senza forme abbondanti, senza magri, senza storpi, senza imperfetti, bassi, vecchi. un mondo di perfetti fastidiosi. un mondo invivibile. la bellezza delle rughe, del tempo, di chi senza gambe riesce a camminare lieve con le stampelle, la bellezza dei disabili, delle ragazzine bruttine e timide, la bellezza dei pazzi, dei visionari, dei poeti, non riesci a scorgere bellezza nella bruttezza? nell'unicità dell'individuo? io trovo affascinanti i brutti, li trovo seduttivi, li trovo pregnanti, li trovo non banali. non riesci a provare piacere del tuo essere assolutamente così e solo così? questa accettazione non è sinonimo di 'allora mi lascio andare fino a diventare repellente', ma si traduce come :' mi accetto, mi piaccio e cerco di migliorare ANCHE il mio aspetto esteriore e il mio corpo, con la ginnastica, l'allenamento, la pulizia del corpo, dei denti, con la cura dei vestiti, affinchè l'immagine che io possa rimandare sia quella di me stesso, ma di quel me stesso più gradevole.'. Ci sono dettagli bellissimi nelle persone brutte, come i denti, la pelle, l'attaccatura dei capelli, le mani. Amati @Miticalex. Ama ogni dettaglio di te. trattati bene, con cura. gli altri se ne accorgeranno e ti guarderanno con gli stessi occhi con cui tu ti guardi. 

    vera68KaliaSniper_Ops
Accedi oppure Registrati per commentare.
Un pizzico di autismo? Ma quale? Aiutaci a scoprirlo con la ricerca online