Spazio Asperger è attivo anche su Facebook.

Per raggiungere la nostra pagina con gli argomenti più discussi del giorno, news e immagini cercate "spazioasperger.it"

Per un gruppo indirizzato a ricerca e terapia cercate "Ricerca e terapia nello Spettro Autistico"

Condivisione e divulgazione storie inedite

Salve a tutti! Dopo aver volteggiato per anni attorno a questo forum, ho finalmente deciso di iscrivermi. Si dà il caso che, oltre ad essere una completa inetta sociale, non conosca le regole della rete, per cui mi attendo che qualcuno mi fermi o mi corregga, nel caso stia infrangendo qualche regola.
Da oltre dieci anni mi sono letteralmente chiusa in casa per meditare e contemplare opere altrui, per lo più romanzi; dal momento che sono indietro con gli studi e la mia famiglia non è particolarmente ricca, ho quindi deciso di diventare una scrittrice professionista. Il mondo è tuttavia pieno di scrittori dilettanti con uno o due romanzi nel cassetto, e gli editor si fanno sempre più esigenti e difficili da contattare, almeno per me che soffro di inettitudine cronica. So che su Internet esistono siti dove condividere pareri su racconti, e che è possibile pubblicare online per raccogliere credito, ma tra ansia e insicurezze varie, molte delle quali riconosco come ingiustificate, non riesco nemmeno a censire tali siti, temendo che la gente mi riconosca per la reclusa che sono o che mi scambi per una psicopatica. Ho già avuto un paio di brutte esperienze con gente che, non consentendomi di comunicare per iscritto, mi ha trattato come una mascotte, più che da creativa. E, come avrete notato se avete letto fin qui, per iscritto appaio decisamente prolissa.
Starei cercando gente con i miei stessi complessi per scambiare soggetti e brani di storie e averne dei pareri. Credo che ciò aumenterebbe la nostra autostima di quel briciolino che consentirebbe di contattare un vero editor, e sarebbe magari più divertente e meno umiliante di doversi scusare in ogni post per supposti equivoci sul nostro status mentale.

Commenti

  • Tima_AndroidTima_Android Pilastro
    Pubblicazioni: 3,611
    Io scrivo e pubblico tranquillamente online, tranne scritti privati.

    Comunque benvenuta!
    How wonderful it is that nobody need wait a single moment before starting to improve the world.
    Anne Frank

    Il Nostro blog: My Mad Dreams
    Le mie storie: Shiki Ryougi
  • BlueyestarlingBlueyestarling Neofita
    Pubblicazioni: 9
    Grazie.
    Il mio problema è che, in assenza di un editor che faccia da tramite e mi fornisca feedback, l'insicurezza mi ferma: in un mondo in cui tutto potrebbe essere divulgato, l'impressione è che nulla lasci davvero il segno. Per perfezionarmi lascio quindi passare i mesi, e da una settimana all'altra un paragrafo che inizialmente sembrava adeguato finisce con l'apparirmi quasi imbarazzante.
    In passato ho anche pensato di creare un blog, ma la mia scarsa dimestichezza con i computer, più il timore che in assenza di amici nessuno lo avrebbe guardato, mi ha impedito di combinare qualcosa di concreto.
    Non saprei nemmeno da dove partire per pubblicare, non dico una serie di racconti (non sono brava con le storie brevi), bensì un romanzo di diverse centinaia di pagine. Come mi consiglieresti di agire?
    Ah, sarò felice di leggere anche le tue storie. Sono incluse nel link, vero?
  • Tima_AndroidTima_Android Pilastro
    modificato March 2020 Pubblicazioni: 3,611
    Trovi tutto nel mio link in firma =) Se vuoi leggere fai pure ^--^

    Io sono insicura ma ho acquistato una certa dimestichezza con la scrittura tanto non da sentirmi brava ma per lo meno decente.

    Puoi pubblicare anche solo per creare un archivio online dei tuoi scritti da linkare a chi vuoi per far leggere ciò che scrivi (un po' come faccio io).
    Io mi trovo meglio con i racconti, invece, ma prima o poi vorrei scrivere un romanzo, ma ora mi sto dedicando a due raccolte.
    Blunotte
    Post edited by Tima_Android on
    How wonderful it is that nobody need wait a single moment before starting to improve the world.
    Anne Frank

    Il Nostro blog: My Mad Dreams
    Le mie storie: Shiki Ryougi
  • BlueyestarlingBlueyestarling Neofita
    Pubblicazioni: 9
    Il guaio dei romanzi è che richiedono anni di lavoro: non posso bruciarne uno come se nulla fosse (da quel poco che ho visto sei assai più prolifica di me), ed essendo lunghi è tra l'altro improbabile che verrebbero letti dall'inizio alla fine. Certo, se sapessi come creare un vero blog ...
    Ho notato che condividiamo molti interessi. Hai anche tu iniziato con le fanfiction?
    Sai se ci sono altri aspiranti scrittori tra gli iscritti?
    Mi piacerebbe creare uno spazio, non chiuso ma ristretto, in cui condividere frammenti di storie più grandi, e magari compararle ad opere preesistenti.
    Ammesso che il regolamento del sito lo consenta, ovviamente.
Accedi oppure Registrati per commentare.
Un pizzico di autismo? Ma quale? Aiutaci a scoprirlo con la ricerca online