Spazio Asperger è attivo anche su Facebook.

Per raggiungere la nostra pagina con gli argomenti più discussi del giorno, news e immagini cercate "spazioasperger.it"

Per un gruppo indirizzato a ricerca e terapia cercate "Ricerca e terapia nello Spettro Autistico"

2 domande veloci

Ciao. Volevo sapere 2 cose: la prima è sempre riguardo alle ecolalie (scusate se stresso).. sono tipiche dell'autismo Kanneriano o sono presenti anche nella sindrome di Asperger? Ormai so che sono entrambi definiti ad alto funzionamento, ma mi sono state date 2 versioni leggermente diverse e vorrei capire meglio x mia curiosità (non che la cosa cambi). Inoltre come seconda cosa vorrei aver dei consigli su libri da utilizzare x stimolare il linguaggio. Preciso che mio figlio ha 3 anni e mezzo e poca attenzione. Grazie a tutti in anticipo!!!
«1

Commenti

  • barbamammabarbamamma Veterano
    Pubblicazioni: 162
    L' autismo di Kanner non è ad alto funzionamento. Forse intendevi dire che oggi non si fa differenza tra autismo ad alto funzionamento e sindrome di Asperger perché entrambi sono accorpati nello spettro ma lieve. Per quanto riguarda le ecolalie, mio figlio ha diagnosi di sindrome di Asperger e le ecolalie sono state molto presenti soprattutto quando dopo i tre anni ha iniziato a parlare. Ora che ne ha sette, sono più una stereotipia e sono meno presenti rispetto al passato. Per farti un esempio in questo periodo è in " fissa" con le favole e i pianeti. Ha imparato letteralmente a memoria alcuni libri di favole classiche e molte filastrocche sui pianeti anche in inglese e magari mentre gioca lo senti ripetere queste favole, soprattutto quella di Biancaneve e Cenerentola, o canticchiare queste filastrocche. A volte lo fa quando siamo in giro, al supermercato per esempio ma in quel caso mi basta coinvolgerlo in qualcosa che smette anche se non sempre mi riesce.
    Per quanto riguarda il linguaggio, non ho acquistato dei libri specifici ma semplicementè compravo libri illustrati e lo allenava a dirmi tutto quello che vedeva nelle immagini. Un altro buon sistema di stimolazione è coinvolgerlo in quello che fai in casa per esempio se stai preparando il pranzo mostragli tutti i passaggi e nomina tutti gli oggetti che usi e a cosa servono.
    Albinasperanza82
  • amanitaamanita Veterano
    Pubblicazioni: 204
    Secondo me per aiutarlo nel linguaggio funziona molto utilizzare cose che gli interessano ( libri, caroni, giochi) se gli piacciono i mezzi di trasporto ad ex usali per fargli apprendere nuovi termini.
    Se ha problemi attentivi puoi usare le immagini che catturano più facilmente il suo interesse.
    Ripetere parole o frasi credo lo facciano molti bambini ed è anche, quando sono piccoli, funzionale all'apprendimento del linguaggio.
    Che io sappia nelle forme di autismo più severe manca il linguaggio comunicativo e l'ecolalia è appunto l'unico linguaggio presente.
    Diciamo che il punto è se manca o no il linguaggio funzionale e la comunicazione.
  • loconiloconi Veterano Pro
    Pubblicazioni: 354
    Mio figlio che ha una diagnosi spettro livello 2, (moderato) aveva moltissima ecolalia quando ha iniziato a parlare dopo i 3 anni. Ora che ne ha 4 ripete i cartoni animati, mentre gioca riproduce gli episodi che gli piacciono con i personaggi che ha a disposizione i(in genere animali di platica). Usa anche il linguaggio in modo funzionale, per ora siamo solo alle richieste, oppure mi mostra immagini e nomina cosa vede. Ricorda che anche nello sviluppo tipico ci può essere un periodo di ecolalia.
    Per quanto riguarda Kanner o Asperger, mi ricordo che la neuropsichiatra (e qui farò inorridire i nd del forum) mi disse "quando parliamo di Asperger, parliamo di adulti, bisogna chiedersi cos'è successo in quel cervello durante l'infanzia, perché se si interviene in tempo certi processi si possono arginare"
  • barbamammabarbamamma Veterano
    Pubblicazioni: 162
    Io ho tre bambini. Il secondo e terzo nd. È vero che anche nello sviluppo del linguaggio neurotipico è presente l' ecolalia ma in maniera molto diversa.
  • gufomatto79gufomatto79 Veterano Pro
    Pubblicazioni: 779
    Salve, non saprei risponderti ma anche mia figlia è ecolalica. Canzoni per lo più. Alla fine cantare con lei è un ottimo momento di socializzazione. Vedendo i video delle canzoni ha imparato anche a ballare e a fare i passi giusti. Adesso chiede sempre just dance nella Wii. Spero anche io che col tempo si riduca perché è un motivo di isolamento quando è persistente. Ripetere parole nuove più volte però è il suo modo di impararle. Anche io ho usato e uso le immagini per inserire nuovi nomi e mia figlia è una scheggia nell' acquisire i termini nuovi. Il segreto è farglieli vedere. Cerco di non farmi tante domande che mi fanno stare male. E con il tempo spero di diventare sempre più positiva. @clalui docet!
    claluiloconimammaconfusa80gioia
  • loconiloconi Veterano Pro
    Pubblicazioni: 354
    barbamamma ha detto:

    Io ho tre bambini. Il secondo e terzo nd. È vero che anche nello sviluppo del linguaggio neurotipico è presente l' ecolalia ma in maniera molto diversa.

    Il mio secondo figlio sembra nt, ha 20 mesi, per ora solo parole e zero ecolalia, ma molto comunicativo.
    Parlo per quello che ho letto non ho vissuto un sviluppo tipico in prima persona
  • speranza82speranza82 Veterano
    modificato February 2019 Pubblicazioni: 310
    @grazie barbamamma! Il mio bimbo assomiglia molto al tuo in tante cose(avevo letto anche la tua presentazione). Per ora lui è nello spettro lieve e sembra esser alto funzionamento, non hanno parlato minimamente di Asperger. È ancora piccolo, ha 3 anni e mezzo. @amanita dai 3 anni parla in modo funzionale. Ha iniziato con parole contestualizzate ed ora stiamo spingendo su minime frasi. Ovviamente se si tratta del suo bisogno o nel momento in cui vuole aprirsi lo fa correttamente,altrimenti va molto spronato. Dopo che ha iniziato a "parlare" sono iniziate le ecolalie,soliloqui e gergolalie ultimamente. Si perde nel suo mondo insomma ed ora che è piccolo non è sempre facile portarlo a noi. Da diversi npi è stato definito lieve con buonissime capacità. Mi sembra di aver capito comunque che anche nel lieve ci sono diversi "gradi di funzionamento" e bisognerà vedere quindi come si evolverà lui.. ci hanno anche detto che se ben seguito con gli anni potrebbe "uscire" dallo spettro,ovvio non guarire perché è una condizione per tutta la vita. Noi lo coivolgiamo mentre fa il bagno,quando si veste,nel cucinare(gli piace),nella musica che adora,nei suoi interessi(auto,treni e mezzi in generale). È bravissimo e velocissimo a costruire le piste. Libri non li adora e stiamo insistendo su quello perché ci hanno detto che aiuta molto il linguaggio. Comunque li impara "quasi a memoria". Grazie per i consigli... pensavo che ci fossero libri apposta x aiutarli,ma se così non è continuerò con quelli con figure gradi e colorate da cui è attratto.
    Post edited by speranza82 on
  • Terra_di_MezzoTerra_di_Mezzo Veterano
    modificato February 2019 Pubblicazioni: 208
    Per le ecolalie e termini affini...
    Mio figlio ha quasi 8 anni, ed a casa parla da solo ripetendo le storie che ascolta su youtube, però: quando gli dico, dai smetti di parlare da solo, lui mi risponde: "babbo, adesso siamo solo io e te in casa, posso parlare, tu lo sai".
    Poi gli chiedo, perchè lo fai?
    Lui risponde: "perchè mi fa stare bene"
    Beh, che dire, ha compreso quale è il contesto sociale dove può o non può farlo, ha capito che con me è al sicuro dai giudizi e si fida a farlo davanti a me, ha fatto un ottimo ragionamento, è una cosa che gli piace, che dovrei fare?
    Cerco di coinvolgerlo in qualcosa, lui mi risponde fammi finire e poi vengo, quindi non mi cruccio più.

    Questo tipo di dialogo è conquista abbastanza recente, fino all'anno scorso quasi neanche si girava se lo chiamavi e quando parlava da solo avevo i vostri stessi dubbi...
    Ed anche per spiegare il contesto sociale dove può o non può (dovrebbe) fare certe cose e perchè è stata una conquista che ha richiesto molte energie...
    mammaconfusa80speranza82Christianclaluigufomatto79
    Post edited by Terra_di_Mezzo on
  • amanitaamanita Veterano
    Pubblicazioni: 204
    Credo di aver finalmente capito che cosa hanno in comune i nostri bimbi.. cioè una modalità di apprendimento un po' rigida.. che a quanto ne so è presente in molte situazioni.
    Quando dico che mio figlio è atipico lo dico proprio per questo. Per il suo modo di funzionare da questo punto di vista ma per il resto non ha uno sviluppo globalmente atipico..
    Nel nostro caso è palesemente un aspetto anche ereditario.
    Io mi invento un mucchio di strategie per catturare il suo interesse e in questo modo sono proprio riuscita a fargli apprendere tante cose.
  • speranza82speranza82 Veterano
    Pubblicazioni: 310
    @Terra_di_Mezzo a scuola non ha mai fatto da subito ecolalie? Comunque so che ci vorrà molto tempo purtroppo.. spesso è frustrante e si cerca in qualche modo una via secondaria per attrarlo a noi! Visto che mi hanno suggerito di sviluppare il più possibile il linguaggio ed i verbi, ultimamente ci stiamo dedicando a quello! Perciò chiedevo x i libri...
Accedi oppure Registrati per commentare.
Un pizzico di autismo? Ma quale? Aiutaci a scoprirlo con la ricerca online