Dona il 5x1000 a Spazio Asperger ONLUS. Codice Fiscale: 97690370586
Spazio Asperger è attivo anche su Facebook.

Per raggiungere la nostra pagina con gli argomenti più discussi del giorno, news e immagini cercate "spazioasperger.it"

Per un gruppo indirizzato a ricerca e terapia cercate "Ricerca e terapia nello Spettro Autistico"

Esperienza con dignosi precoci

Buongiorno
Vi chiedo scusa per la grammatica ma non sono Italiano e non ho studiato la lingua. Detto ciò mi presento sono un papa di un bimbo di 3 anni e mezzo che da un anno e mezzo fa ce solo una cosa nell mio cervello che gira e de il futuro di mio figlio. Vi seguo nei vari forum e oggi o deciso di contattarvi. Due anni ho portato mio figlio per un controllo xke non parlava neanche una parola.dopo che lo hanno visto la Nip un paio di volte ci hanno fatto una dignosi di sindrome di alterazione globale dello sviluppo non specificato.(in poche parole spetro autistico) da li abbiamo iniziato logopedia e edukatore perche al inizio dicevano che non gioca bene con i giocattoli e lo sguardo e fuggente.e ovviamente la logopedista per il linguaggio.da allora mio figlio a avuto solo progressi detta anche dalle terapisti che dal ultimo incontro ci hanno confermato che a parte il linguaggio che sta sbocciando proprio in questi giorni,per il resto e tutto ok fa gioco funzionale mantiene lo sguardo e super intelligente affettuoso e con le persone adulte e molto socievole.il guaio e che non relaziona con i bimbi ,vero che lui e sempre vissuto in casa con mia moglie e me tutti bilingue e senza amici con bimbi piccoli.Abbiamo iniziato l'asilo e le maestre ci hanno detto che si e inserito bene e felice molto attivi anche troppo però ce il guaio che si isola e quindi ci vuole la maestra di sostegno.onestamente non pensavo di farlo però se lo può aiutare Benvenga. Alla domanda della Nip se un domani possiamo rinunciare alla 104 se il bimbo migliora come sta facendo lei ci ha detto che si perché e piccolo e a tanto tempo per recuperare e sicuramente uscirà dallo spetro.Onestamente per me ha valore l'autonomia di mio figlio non la diagnosi.Quello che volevo sapere se qualcuno ha avuto esperienza riguardo alla rinuncia dell sostegno e della 104 per essere uscito dalla dignosi iniziale o perche non lo ritenevano necessaria. Grazie in anticipo a tutti voi.
dad_guerrieromammaconfusa80

Commenti

  • cloe2015cloe2015 Membro
    Pubblicazioni: 27
    Ciao Mistreci benvenuto! A mio figlio che frequenta ultimo anno di materna stiamo provando a togliere l'educatore. Le maestre per ora non ci hanno detto nulla e si vede come va. Lo ha suggerito la neuropsicologa che lo segue ( mettendo in realtà in dubbio la diagnosi iniziale!!!)
    mammaconfusa80
  • mistrecimistreci Neofita
    modificato 27 September Pubblicazioni: 5
    Ciao Cloe2015, bentrovata.
    Ti ringrazio per la tua risposta: Ovviamente non può che fare piacere di sentire di bimbi che sono migliorati o che hanno superato i periodi grigi del passato. Sinceramente, a me della dignosi interessa poco anche perché se noi genitori vediamo i miglioramenti e sono evidenti, poco importa una valutazione fatta in 40 minuti. Anche la nostra NPI ci ha detto che sicuramente anche nostro figlio ha tutte le potenzialità per superare questa situazione e noi siamo fiduciosi; però ci ha anche avvertito che se un domani decidessimo di togliere il sostegno, raramente troveremo la disponibilità delle maestre a sostenere in ciò, anche perché loro un aiuto in più non se lo fanno scappare (Ovviamente ci sono anche maestre sincere e professionali).
    Se non sono troppo indiscreto, posso chiederle che difficoltà aveva tuo figlio? Le dico "aveva" perché mi pare, e sono felicissimo per voi, che siete sul traguardo del superamento.
    E nell'augurarle ogni bene, condivido con lei una frase che mi disse un NPI in pensione: Guardi se un treno parte in ritardo, non è detto che sia un treno rotto, basta avere pazienza e si arriva a destinazione.
    Grazie e buona serata.
    Post edited by Sniper_Ops on
  • cloe2015cloe2015 Membro
    Pubblicazioni: 27
    Mistreci a mio figlio al compimento dei 3 anni venne diagnosticato in un centro specializzato un disturbo dello spettro autistico di grado moderato ad alto funzionamento che poi nel giro di un anno dallo stesso centro fu tramutato in un disturbo del neurosviluppo misto composto da spettro ( a detta loro una condizione senza deficit???) e adhd con qi 122 . E ci consigliarono di fare una valutazione presso l' ospedale. Quindi nonostante noi avessimo seguito alla lettera la terapia da loro indicata c'era stato un peggioramento nel comportamento del bambino che era iperattivo e oppositivo. Poiché furono in tali circostanze molto confusionari mio marito volle sentire un altro parere e ci rivolgemmo ad una associazione per l' alto potenziale cognitivo (Aistap) dove la presidente dopo aver visionato tutta la documentazione e visto il bambino ci disse il suo parere. Secondo lei poteva trattarsi di plusdotazione con FORSE dei tratti autistici lievi e adhd ma secondo lei era più verosimile che si trattasse di plusdotazione con grave disturbo del linguaggio ( vd teorie di Dobrowsky) che avevano creato una serie di comportamenti disfunzionali mal interpretati dal primo centro che avevamo interpellato. Quindi tolse l' educatore e la psicomotricità ( non indicata e anzi potenzialmente nociva) inserendo l' arteterapia psicodinamica.e lasciando la logopedia che fa 1 v/ 3 settimane. Ad oggi a 2 mesi di asilo la maestra che è da sola con 16 bimbi dice di poter gestire mio figlio che frequenta al posto della psicomotricità un corso nuoto collettivo.
    mammaconfusa80vera68adi
  • mistrecimistreci Neofita
    Pubblicazioni: 5
    Ciao cloe2015
    Grazie mille per aver condiviso la vostra esperienza.Vedo che ogni caso e diverso m alla fine ritorna per essere piu o meno uguale nelle stesse tematiche. Mio figlio adesso dopo più di un mese, al asilo si e inserito benissimo gioca e si relaziona con tutti i bimbi(cosa che la prime settimane non faceva) e adesso rimane seduto ed da retta alle maestre in tutto.Le maestre che però le prime settimane ci hanno fatto dannare l'anima,dicendo che on ascolta,non sta seduto,e iperattivo. In poche parole ci hanno chiesto la maestra di sostegno.guarda caso appena gli abbiamo detto che ci siamo organizzati per farlo,mio figlio e diventato gestibilisimo???giaoca con gli altri,rimane seduto da retta alle maestre e affettuoso ..e si fa capire in tutto quello che vuole.con poche parole e tanti gesti.Io dico come e possibile che un bambino nello spetro su la carta può cambiare così rapidamente! Poi per carità io non nego il ritardo del linguaggio di mio figlio ma mi sa molto strana che ormai tutti i bimbi al Minimo ritardo sono per forza nello spetro.mio figlio e da un mese che e sbocciato nel linguaggio,dice un infinita di parole ma ancora non fa frasi.L'altro ieri ha trovato un gioco con le lettere che non vedeva da un anno e ha recitato l'alfabeto in maniera perfetta come se lo avesse sempre saputo.Per dire non è che questi bimbi vengono troppo presto iticchetati,dei ritorni anche economici di qualcuno. Mio figlio fa 2 ore di logopedia alla settimana e un ora di educatore,che a detta loro lui linguaggio a parte e molto avanti confronto alla sua etta...giusto per metterci sempre mille dubbi su la testa.
  • vera68vera68 Pilastro
    Pubblicazioni: 2,464
    @mistreci :
    "Per dire non è che questi bimbi vengono troppo presto iticchetati,dei ritorni anche economici di qualcuno...."

    =D>

    Io credo che se c'è un problema in età evolutiva... Vuol dire appunto che può "evolvere"
  • mistrecimistreci Neofita
    Pubblicazioni: 5
    @vera68
    Hai proprio ragione,lo dice la parola stessa.
    Io mi sbaglierò però sono convinto che tutti i miglioramenti che ha avuto mio figlio e grazie all processo di crescita naturale, di sicuro un 45 minuti di educatore e 45 min di logopedia alla settimana hanno fatto qualcosa per migliorare la sittuazione.
    vera68
Accedi oppure Registrati per commentare.
Dona il 5x1000 a Spazio Asperger ONLUS. Codice Fiscale: 97690370586
Un pizzico di autismo? Ma quale? Aiutaci a scoprirlo con la ricerca online