Dona il 5x1000 a Spazio Asperger ONLUS. Codice Fiscale: 97690370586
Spazio Asperger è attivo anche su Facebook.

Per raggiungere la nostra pagina con gli argomenti più discussi del giorno, news e immagini cercate "spazioasperger.it"

Per un gruppo indirizzato a ricerca e terapia cercate "Ricerca e terapia nello Spettro Autistico"

Il 3 asperger di fila che incontro e finisce sempre male

Ciao Ragazzi, dopo un anno sono sempre io....
Conosco questo ragazzo un mese fa, tramite un club di lingua che frequento all'estero, tipico colpo di fulmine, lui è un bel ragazzo, alto, bel fisico, sguardo di ghiaccio e occhi chiarissimi. Mi fa subito mille domande e vedo che anche con gli altri si relaziona in modo strano…
 
Lo incontro un mese dopo e mi blocca per strada dicendomi ti ricordi di me, e inizia di colpo a dirmi che in fondo è una brava persona e che sta frequentando dei gruppi per autistici per capirsi e mi chiede il mio numero watts app.. io per sbaglio gli lascio il numero sbagliato, lo rivedo sempre per caso dopo 2 settimane ( in quanto in un posto dove lavoro che è tipo coworking area lui va a fare dei corsi ) e gli lascio il mio numero, parliamo e mi racconta un po' della sua vita, mi chiede una mano a imparare inglese, e un'altra cosa che sta studiando, mi dice che si è lasciato mesi fa con la ragazza e che stavano quasi per sposarsi e da li inizia a mandarmi mille messaggi, cosa facciamo, dove ci vediamo, voglio uscire con te… than usciamo una sera stiamo al pub a parlare di tantissime cose fino alle 5 di mattina e io mi diverto tantissimo, è da 5 mesi che non ho il ragazzo, e credo di essere una bella ragazza che troverebbe facilmente, ma la maggior parte delle persone quando esco risultano monotone e non ho voglia di intraprendere nulla con loro.. finisce che ci esco a cena, mi riscrivono e io sparisco o li blocco.. anche se si dichiarano con cose "sei la ragazza per me", "sei la ragazza perfetta...etc.."

Io ho capito subito che questo ragazzo è asperger da come si comporta, passa da un discorso all’altro senza senso, mi interrompe, non capisce le mie emozioni e quelle degli altri ,non ha empatia… gli ho chiesto di uscire coi miei amici e mi ha fatto mille domande sul posto dicendo che non sa stare dove c’e troppa gente, dove c’è troppo casino, che pi gli viene l’ansia, che poi la gente lo tratta male, perché è un po’ convinto che tutti ce l hanno con lui e che non riuscirà a fare amicizie, che alla fine vorrebbe che qualcuno lo salvasse o vorrebbe essere quantomeno felice e altri chiari dettagli.
 
Continuiamo ad uscire, al cinema, in giro con altre persone, a frequentare il club dove l’ho conosciuto, poi dopo un mese continua a insistere che vuole venire a casa mia a cucinare e stare con me, alchè sperando in un happy ending lo invito, finisce che cuciniamo, ci scoliamo una bottiglia di limoncello, giochiamo a carte, da cosa nasce cosa e io non resisto più’ e gli salto addosso, cerco di baciarlo ma lui non vuole inizialmente, poi mi bacia, prende il sopravvento ( io volevo solo baciarlo, non è che ci volevo proprio andare a letto anche se non mi dispiaceva la cosa ) , finisce che lo facciamo e alla fine mi dice senza che io gli chieda nulla che non è pronto per una relazione seria e nemmeno io. Il nemmeno io non so come gli sia uscito. Da li sparito. 

Io non so se riscrivergli e chiedergli scusa, perché un po’ mi sento in colpa di averlo fatto ubriacare di proposito, e un po’ mi spiace terribilmente perché per me è stato un colpo di fulmine e lo vorrei anche come amico perchè mi ci trovo per qualche strano e assurdo motivo molto bene, c è una chimica pazzesca e non me lo so spiegare... ma mi sa ho fatto una caz...ta tremenda allentandolo per sempre da me. E non so perché in cosi’ poco tempo mi sono affezionata cosi’ tanto, e che è una di quelle persone con cui parlerei sempre, che ti fa sentire bene, nonostante le amiche a fianco mi hanno detto più volte quando siamo usciti “guarda che questo è pazzo”, “questo ha qualche problema non ci sta con la testa stai attenta”. 

Davvero io non so perché trovo affascinanti e attraenti sempre questo tipo di persone che mi portano a provare sentimenti estremi… e non capisco perché ho quest ansia e paura di perderlo. 

rondinella61MononokeHime

Commenti

  • BlackCrowBlackCrow Membro Pro
    Pubblicazioni: 772
    Ma tu non sei asperger vero? Perché non sta scritto da nessuna parte che siamo senza empatia.

    Ricontattalo ma con gente così, intendo strana, che si comporta in modo brusco e impulsivo, è meglio perderle che trovarle
    Pimpirina
  • PimpirinaPimpirina Membro Pro
    Pubblicazioni: 152
    Una curiosità: quando gli hai dettato il numero di telefono sbagliato lo hai fatto davvero per una svista o in fondo non ti ha mai ispirato fiducia?
    Sull'empatia concordo con BlackCrow.
    Secondo me, così come, quando voleva incontrarti, guarda caso ci riusciva sempre, allo stesso modo anche adesso, se ha deciso di non farsi più vedere, non si farà più vedere.
  • Yokai22Yokai22 Membro Pro
    Pubblicazioni: 128
    BlackCrow ha detto:

    Ma tu non sei asperger vero? Perché non sta scritto da nessuna parte che siamo senza empatia.

    Ricontattalo ma con gente così, intendo strana, che si comporta in modo brusco e impulsivo, è meglio perderle che trovarle

    Avevo letto in molti posti che molti asperger hanno problemi con l'empatia e ne hanno poca, pero' a dire il vero delle persone che ho incontrato non tutte ne erano cosi' prive. Credo di avere il disturbo borderline, ma non ho mai fatto test seri a parte quelli del forum e altrove, ho sempre evitato la cosa. 

  • Yokai22Yokai22 Membro Pro
    Pubblicazioni: 128
    Pimpirina ha detto:

    Una curiosità: quando gli hai dettato il numero di telefono sbagliato lo hai fatto davvero per una svista o in fondo non ti ha mai ispirato fiducia?
    Sull'empatia concordo con BlackCrow.
    Secondo me, così come, quando voleva incontrarti, guarda caso ci riusciva sempre, allo stesso modo anche adesso, se ha deciso di non farsi più vedere, non si farà più vedere.

    No è stata una svista, il mio numero all'estero è molto lungo e non lo ricordavo bene, avevo veramente voglia di scrivergli perchè mi interessava parlarci e infatti ci sono un po' rimasta che non mi aveva piu' scritto, poi l'ho rincontrato e gli ho chiesto scusa dandogli quello giusto. 

    Provero' a scrivergli che non c'è bisogno di sparire, che capisco che si è lasciato da poco e che in sua compagnia mi diverto molto e che se vuole uscire con i miei amici o una mano per quello che sta studiando io ci sono. 


    Pimpirina
  • artemide3112artemide3112 Neofita
    Pubblicazioni: 13
    Dagli tempo, molti di noi sono molto "fragili", soprattutto se sono usciti da grossi traumi, se gli piaci, si farà vivo o ti sblocchera' o fara' in modo di incontrarti in qualche altro posto. Tu alla fine gli hai scritto con tutte le buone intenzioni di questo mondo. Se fosse capitato a me lo avrei insultato e mandato a quel paese per la sparizione improvvisa.
  • Yokai22Yokai22 Membro Pro
    Pubblicazioni: 128
    Si vero, io le buone intenzioni ce le ho messe. Ma alla fine non si è piu' fatto sentire, peccato. 
Accedi oppure Registrati per commentare.
Dona il 5x1000 a Spazio Asperger ONLUS. Codice Fiscale: 97690370586
Un pizzico di autismo? Ma quale? Aiutaci a scoprirlo con la ricerca online