Dona il 5x1000 a Spazio Asperger ONLUS. Codice Fiscale: 97690370586
Spazio Asperger è attivo anche su Facebook.

Per raggiungere la nostra pagina con gli argomenti più discussi del giorno, news e immagini cercate "spazioasperger.it"

Per un gruppo indirizzato a ricerca e terapia cercate "Ricerca e terapia nello Spettro Autistico"

Domandina per voi,ma siate sinceri...!

124

Commenti

  • Tima_AndroidTima_Android Pilastro
    Pubblicazioni: 3,266
    @Ronny ciò che dici lo so bene. Dico solo che mi sembra comunque ingenuo pensare che la vita sia semplice da nt.
    Concordo con quanto espresso da @Domenico
    Domenico
    How wonderful it is that nobody need wait a single moment before starting to improve the world.
    Anne Frank

    Il Nostro blog: My Mad Dreams
    Le mie storie: Shiki Ryougi
  • vera68vera68 Pilastro
    Pubblicazioni: 2,371
    Io vorrei rinascere nell'iperuranio
    plutoneSniper_Ops
  • Fenice2016Fenice2016 Veterano
    Pubblicazioni: 1,736
    Io non so chi e come sono.
    Probabilmente non vorrei rinascere e basta (non è un velato messaggio suicida eh!)

    Fare questa domanda ad una fenice condannata a rinascere sempre dalle proprie ceneri è davvero una cattiveria!!!! :))
    Nemorondinella61LisaLaufeysonNewton
  • mammaconfusa80mammaconfusa80 Veterano Pro
    Pubblicazioni: 1,214
    Scusate se mi intrometto.Sono neurotipica, mamma di neurodiverso. Molto probabilmente non capisco mio figlio come voi non capite cosa significhi essere neurotipico. La bellezza della nostra condizione, saremo magari più ignoranti eh, è che le persone che ci circondano funzionano come noi e quindi non disperdiamo grosse energie per adattarci. Oggi ho pensato, con tutta sincerità, che avrei preferito un figlio ciuccio, scapestrato, ma comunque neurotipico. Perché? Perché comunque avrei potuto parlargli apertamente, rimproverarlo senza cercare di capire se ho applicato le regoline aba che il supervisore ci indica anche a casa. Evidentemente però voi siete più lievi di lui e queste difficoltà i vostri genitori non le hanno mai avute.
    DomenicoLisaLaufeysonrondinella61Fenice2016
  • plutoneplutone Andato
    modificato April 2019 Pubblicazioni: 106

    mammaconfusa80 ha detto:

    Scusate se mi intrometto.Sono neurotipica, mamma di neurodiverso. Molto probabilmente non capisco mio figlio come voi non capite cosa significhi essere neurotipico. La bellezza della nostra condizione, saremo magari più ignoranti eh, è che le persone che ci circondano funzionano come noi e quindi non disperdiamo grosse energie per adattarci. Oggi ho pensato, con tutta sincerità, che avrei preferito un figlio ciuccio, scapestrato, ma comunque neurotipico. Perché? Perché comunque avrei potuto parlargli apertamente, rimproverarlo senza cercare di capire se ho applicato le regoline aba che il supervisore ci indica anche a casa. Evidentemente però voi siete più lievi di lui e queste difficoltà i vostri genitori non le hanno mai avute.

    riotJAA005
    Post edited by riot on
  • GiadanielGiadaniel Veterano Pro
    Pubblicazioni: 382
    @mammaconfusa nessuno dei due è meglio. Come sai, anche io ho il mio Cucciolo nello spettro. Nonostante ci stia anche io, avrei voluto per lui una vita nt. Non perché essere nd è male, ma perché si sarebbe evitato tanti problemi. Anche il mio è lieve, ma anche per me è difficile comunicarci, spesso. Perché ognuno nello spettro è diverso, comunque. Quello che possiamo fare gli uni verso gli altri è portare pazienza ed accettarsi. Nessuno è meglio di un altro, ma on credo che tu vorresti essere nata Aspie, così come io non vorrei essere nt. Anche se alle volte, quando vedo come è per molti vivere la vita senza tante grane, lo vorrei. Senza problemi coi cibi o le luci o i suoni o le mille idiosincrasie, senza i problemi con l'interazione ecc ecc. Ma Dio mi ha voluto così, posso solo fare del mio meglio per capire quello che devo fare e farlo fino in fondo. Fosse anche solo la mia missione l'essere il bastone di mio figlio...
    mammaconfusa80Fenice2016
  • MarkovMarkov Pilastro
    modificato April 2019 Pubblicazioni: 10,298
    L'unica cosa che mi fa sorridere ogni volta che la leggo è come mai "figlio ciuccio" come alternativa al neurodiverso.
    Ma lo sapete che finora la quasi totalità dei meno ciucci che ho conosciuto non ha nessuna difficoltà?
    E, anzi, praticamente non ho neanche notizie dirette di persone sorprendenti con serie difficoltà. (Chiaramente non sono uno che guarda le qualità auto-attribuite e ho un bacino di esempi molto ampio e delocalizzato).
    Post edited by Markov on
  • mammaconfusa80mammaconfusa80 Veterano Pro
    Pubblicazioni: 1,214
    Markov ha detto:

    L'unica cosa che mi fa sorridere ogni volta che la leggo è come mai "figlio ciuccio" come alternativa al neurodiverso.
    Ma lo sapete che finora la quasi totalità dei meno ciucci che ho conosciuto non ha nessuna difficoltà?
    E, anzi, praticamente non ho neanche notizie dirette di persone sorprendenti con serie difficoltà. (Chiaramente non sono uno che guarda le qualità auto-attribuite e ho un bacino di esempi molto ampio e delocalizzato).

    Era solo un esempio
  • CharadeCharade Colonna
    Pubblicazioni: 1,378
    Io rinascerei NT... almeno per capire il loro modo di vedere il mondo
    Devo vivere guardando il fiume che scorre.
  • Tima_AndroidTima_Android Pilastro
    Pubblicazioni: 3,266
    mammaconfusa80 ha detto:

    Scusate se mi intrometto.Sono neurotipica, mamma di neurodiverso. Molto probabilmente non capisco mio figlio come voi non capite cosa significhi essere neurotipico. La bellezza della nostra condizione, saremo magari più ignoranti eh, è che le persone che ci circondano funzionano come noi e quindi non disperdiamo grosse energie per adattarci. Oggi ho pensato, con tutta sincerità, che avrei preferito un figlio ciuccio, scapestrato, ma comunque neurotipico. Perché? Perché comunque avrei potuto parlargli apertamente, rimproverarlo senza cercare di capire se ho applicato le regoline aba che il supervisore ci indica anche a casa. Evidentemente però voi siete più lievi di lui e queste difficoltà i vostri genitori non le hanno mai avute.

    Se pensi che mia madre non abbia avuto grosse difficoltà con me e non le abbia tuttora ti sbagli di grosso.
    E comunque non è la gara a chi è più autistico.

    Ne ho tanti di problemi e difetti ma anche molte risorse, costruite con estrema fatica.
    Ma non posso immaginare una me stessa diversa da ciò che sono.
    L'aver lottato per affermare me stessa mi ha resa comunque fiera di ciò che sono, e non lo scambierei con nulla al mondo. Sono il mio mondo, amo il mio mondo. Mi amo.
    Ogni tanto me lo ricordo.
    mammaconfusa80Nemo
    How wonderful it is that nobody need wait a single moment before starting to improve the world.
    Anne Frank

    Il Nostro blog: My Mad Dreams
    Le mie storie: Shiki Ryougi
Accedi oppure Registrati per commentare.
Dona il 5x1000 a Spazio Asperger ONLUS. Codice Fiscale: 97690370586
Un pizzico di autismo? Ma quale? Aiutaci a scoprirlo con la ricerca online