Dona il 5x1000 a Spazio Asperger ONLUS. Codice Fiscale: 97690370586
Spazio Asperger è attivo anche su Facebook.

Per raggiungere la nostra pagina con gli argomenti più discussi del giorno, news e immagini cercate "spazioasperger.it"

Per un gruppo indirizzato a ricerca e terapia cercate "Ricerca e terapia nello Spettro Autistico"

My Mad Dreams - Un progetto di "vita neurodiversa".

11819202123

Commenti

  • LCB81LCB81 Membro
    Pubblicazioni: 81
    Ciao Tima-android e complimenti per i nuovi contributi. 
    Il primo racconto pare riprendere alcuni contesti della letteratura di Arthur Clark con spunti interessanti che vengono lasciati aperti
    Il secondo riprende tematiche parallele spostando da un contesto di fantascienza a uno contemporaneo.

    Rilevo queste tematiche sollevate:

    1. l'essere diversi e la percezione di una società esterna a sè.
    2. la questione su Dio e sul male nel mondo.
    3. l'incontro provvidenziale
    4. il perdurare della tensione tra la propria diversità e la tipicità degli altri

    In entrambe le storie narrate rilevo un comune senso di angoscia da parte del protagonista che ricorda molto Kierkegaard. La diversità del protagonista accentua questo senso di angoscia in quanto gli altri risultano indecifrabili nei loro comportamenti che, a tratti, possono essere interpretati anche come potenzialmente minacciosi ... Dio resta un interrogativo, ciò invece che risulta decisivo nella storia è un incontro provvidenziale: potrebbe essere con un Dio ma potrebbe essere anche con un Socrate o un Monsieur Chouchani.
    La singolarità dell'incontro sta nella reciproca comprensione che supera il senso di angoscia del protagonista e apre alla reciproca accoglienza. 
    Spero di non aver scritto eresie, in caso bacchettami pure! (: 
    Tima_Android
  • Tima_AndroidTima_Android Pilastro
    Pubblicazioni: 3,271
    Nel primo racconto mi sono ispirata un po' a Philip K Dick, mettendoci però del mio.
    Non ho mai letto nulla di Arthur Clark, ma recupererò!

    Interessante la tua analisi e diciamo che alcune cose le ho comunicate involontariamente, altre invece sono un mio gusto personale, altre ancora una necessità di comunicare.

    Il secondo racconto è una pagina di diario scritta come lettera, ispirandomi al lavoro di Anne Frank, in cui ho messo per il 70% cose personali che ho adattato. Quindi quelle sensazioni sono mie quasi del tutto.
    Nel primo invece si parla di dove finisce l'uomo e inizia Dio. Come ciò che non si comprenda venga subito associato a qualcosa di divino.
    E lo smarrimento di fronte a esso.

    How wonderful it is that nobody need wait a single moment before starting to improve the world.
    Anne Frank

    Il Nostro blog: My Mad Dreams
    Le mie storie: Shiki Ryougi
  • LCB81LCB81 Membro
    Pubblicazioni: 81
    Tima_Android ha detto:

    Nel primo racconto mi sono ispirata un po' a Philip K Dick, mettendoci però del mio.
    Non ho mai letto nulla di Arthur Clark, ma recupererò!

    Interessante la tua analisi e diciamo che alcune cose le ho comunicate involontariamente, altre invece sono un mio gusto personale, altre ancora una necessità di comunicare.

    Il secondo racconto è una pagina di diario scritta come lettera, ispirandomi al lavoro di Anne Frank, in cui ho messo per il 70% cose personali che ho adattato. Quindi quelle sensazioni sono mie quasi del tutto.
    Nel primo invece si parla di dove finisce l'uomo e inizia Dio. Come ciò che non si comprenda venga subito associato a qualcosa di divino.
    E lo smarrimento di fronte a esso.

    Mi hai fatto pensare a questa immagine, come io e te potremmo reagire alla scena della polvere in "Interstellar", io farei come il protagonista, direi: "non è un fantasma, è la gravità", se ho capito qualcosa di te tu diresti invece "non è un fantasma, è un segno del cielo" che poi, con lo scorrere dello svolgimento del film, entrambe le risposte si rivelerebbero giuste ...
    In effetti ti dirò che tra la teoria della tensione verso il punto Omega di Pierre Teillard de Chardin e la Teoria del Tutto di Stephen Hawking la differenza è molto più sottile di quanto si possa immaginare ...
  • Tima_AndroidTima_Android Pilastro
    Pubblicazioni: 3,271
    Ef2YBVUX0AEKT8h
    Uno sketch per il film Gretel and Hansel (2020)

    @LCB81 in questa occasione ho rivisto Interstellar, film che mi ha appassionata ma che non ho rivisto da anni (prenderò un bella edizione in bluray a breve).
    Diciamo che avrei anche potuto credere alla storia del fantasma, o meglio, a qualcosa di al di là della comprensione umana, uno squarcio tra la mia dimensione e un'altra. Alla fin fine, qualcosa di Divino.
    How wonderful it is that nobody need wait a single moment before starting to improve the world.
    Anne Frank

    Il Nostro blog: My Mad Dreams
    Le mie storie: Shiki Ryougi
  • Argundus_XXIVArgundus_XXIV Andato
    Pubblicazioni: 110
    Tima_Android ha detto:

    [...] Il secondo racconto è una pagina di diario scritta come lettera, ispirandomi al lavoro di Anne Frank, in cui ho messo per il 70% cose personali che ho adattato. Quindi quelle sensazioni sono mie quasi del tutto. [...]




    In questo periodo sono fissato anch'io con Anna Frank.
    Hai letto il diario a fumetti?
    image
  • Tima_AndroidTima_Android Pilastro
    Pubblicazioni: 3,271
    IMG_20200829_184656_197

    Ain di Despera
    How wonderful it is that nobody need wait a single moment before starting to improve the world.
    Anne Frank

    Il Nostro blog: My Mad Dreams
    Le mie storie: Shiki Ryougi
  • Tima_AndroidTima_Android Pilastro
    Pubblicazioni: 3,271
    Rakka

    Rakka di Haibane Renmei
    How wonderful it is that nobody need wait a single moment before starting to improve the world.
    Anne Frank

    Il Nostro blog: My Mad Dreams
    Le mie storie: Shiki Ryougi
  • Tima_AndroidTima_Android Pilastro
    Pubblicazioni: 3,271
    IMG_20200901_235814_911
    How wonderful it is that nobody need wait a single moment before starting to improve the world.
    Anne Frank

    Il Nostro blog: My Mad Dreams
    Le mie storie: Shiki Ryougi
  • Tima_AndroidTima_Android Pilastro
    Pubblicazioni: 3,271
    5ec1e859-28ef-4ac4-99ed-5c6c946873ee
    c32fa94e-dc80-4ee3-8807-541a8a80d167

    Sketch dell'altro ieri. Proverò a farne un po' tutti i giorni e man mano li posterò...

    È anche ora di riprendere in mano il blog.

    Vediamo, vediamo ù.u
    How wonderful it is that nobody need wait a single moment before starting to improve the world.
    Anne Frank

    Il Nostro blog: My Mad Dreams
    Le mie storie: Shiki Ryougi
  • Tima_AndroidTima_Android Pilastro
    Pubblicazioni: 3,271
    Day 2

    tumblr_207821b0dd33fc2cdbb4f5bdf458da8c_e95f2112_500

    Day 3


    tumblr_85a86ff9f9696b1f74db2be33e64acd6_1c3cb082_500

    Day 4


    tumblr_565985b88509256f35be6ce0a4a1212d_4d0e5086_500



    Altro:


    tumblr_2f90d14d97bbb4458e258e01c770fc44_b2d1de4d_500
    How wonderful it is that nobody need wait a single moment before starting to improve the world.
    Anne Frank

    Il Nostro blog: My Mad Dreams
    Le mie storie: Shiki Ryougi
Accedi oppure Registrati per commentare.
Dona il 5x1000 a Spazio Asperger ONLUS. Codice Fiscale: 97690370586
Un pizzico di autismo? Ma quale? Aiutaci a scoprirlo con la ricerca online