Dona il 5x1000 a Spazio Asperger ONLUS. Codice Fiscale: 97690370586
Spazio Asperger è attivo anche su Facebook.

Per raggiungere la nostra pagina con gli argomenti più discussi del giorno, news e immagini cercate "spazioasperger.it"

Per un gruppo indirizzato a ricerca e terapia cercate "Ricerca e terapia nello Spettro Autistico"

Incubi legati all'asperger

Vorrei sapere se qualcuno di voi, dopo aver scoperto l'asperger e aver sospettato di esserlo, ha avuto incubi in proposito. È una cosa che mi sta succedendo nelle ultime settimane, dunque credo ci sia qualcosa dentro di me che mi fa provare sentimenti inquieti in proposito, soprattutto in relazione alle altre persone (famiglia, amici).
friedenSimone85SirAlphaexaSaturnineOssitocina
Taggata:
«1

Commenti

  • Simone85Simone85 Veterano Pro
    Pubblicazioni: 2,792
    Non fu un incubo, comunque sognai due cavallette, a rovescio e incapaci di muoversi, sopra il tavolo in cucina. A furia di provare riuscirono a ribaltarsi e a cadere dal tavolo. Poi cambiarono probabilmente forma e con grande rapidità si avvicinarono e uscirono dalla finestra volando prima che riuscissi a prenderle.
    NewtonAJDaisy
  • eresetereset SymbolAndato
    Pubblicazioni: 345
    no, Newton.
    Ma l'essere consapevole di esserlo, mi ha fatto ricordare i miei incubi, ora hanno un senso, una coerenza.
    Intendo dire, che siamo quel che siamo, indipendentemente dall'etichetta. Ora, mi è chiaro perchè da bambina, sognassi continuamente scatole che mi piovevano in testa, opprimendomi, come se fossero tetris che non riuscivo ad ottimizzare(1). Così come quei sogni, in cui ero inseguita da uomini che volevano uccidermi (2), o quando sognavo di parlare e la voce non usciva (3), o quando ancora sognavo di compiere un gesto, per me innocente, che mi comprometteva socialmente (4). O quando camminavo nuda, a piedi scalzi, quando intorno tutti erano vestiti (5). Quando saltavo nel vuoto, e mi sembrava di galleggiare, e rimodulavo le leggi della fisica o sognavo di risolvere enigmi matematici.
    Erano i segnali del mio mondo interiore, che mi segnalavano:
    1 - il disagio nel non riuscire ad ordinare gli stati mentali degli altri, secondo la mia necessità di struttura.
    3 - la difficoltà nel comunicare
    2  - avvertire l'oppressione di uno schema sociale al quale non riuscivo ad adeguarmi
    4 - non capire le regole sociali
    5 - il mio sentirmi senza sovrastrutture in un mondo in cui le persone dialogano tra loro, per sovrastrutture sociali.
    Sogni insoliti, per una bambina che frequentava le elementari, forse probabili per un bambino attuale, ma ai miei tempi o meglio nei tempi in cui ero una semplice bambina, il mondo era più simile ad una favola. Cosa c'era nella mia mente, da cosa nasevano?
    Se al massimo, la mia cultura era Haidi, Candy Candy e Braccio di ferro?

    NewtonSirAlphaexaOssitocina
  • eresetereset SymbolAndato
    Pubblicazioni: 345
    ma esattamente che incubi hai, Newton? sarebbe interessante capire se sono in comune con incubi di altri utenti. E capire se i nt, che frequentano il forum, li hanno riscontrati da quando scrivono o leggono qui.
  • NewtonNewton Pilastro
    Pubblicazioni: 5,184
    Provo a raccontare quello che ho fatto stanotte/stamattina.

    Sono a casa mia, e nel sogno vivo ancora con la famiglia al completo (mamma e sorella).
    Io sto vivendo un momento di crisi, ho avuto la diagnosi di AS.
    Mi viene a trovare, a sorpresa, una cara amica (nessuno viene a trovarmi a sorpresa nella vita, é uan cosa che non concepisco e nella mia città non si usa nemmeno). Io ho dei comportamenti assurdi e cerco di spiegarle dell'asperger, lei rimane interdetta e preoccupata e confabula qualcosa con mia madre.
    Poi suona il citofono e viene su in casa un tecnico chiamato da mia sorella che si porta via un mio vecchio pc (che ho davvero) e io ho un meltdown fortissimo e urlo con mia sorella che non doveva permettersi di vendere il mio pc con dentro ancora tutti i miei files e insegui il tecnico per riprendere la mia macchina, ma lui parte con un furgone bianco con le scritte blu.

    Quando mi sono svegliata mi sono sentita come avessi avuto davvero un meltdown, un'orribile sensazione.
    Nel sogno sento ch tutti sono ostili.
    SirAlphaexaeresetfriedenOssitocina
  • SirAlphaexaSirAlphaexa SymbolPilastro
    Pubblicazioni: 3,275
    Sogno spesso ma gia dal giorno successivo tendo a dimenticare; e in poco tempo non ricordo piu nulla. a cosa interessante é che succede prima o dopo un avvenimento importante, quindi é probabile che sia successo quando ero piu giovane riguardo alle varie diagnosi ricevute o sospette, Asperger incluso.

    al momento ricordo solo di perdere denti davanti ai miei parenti mentre parlo (in particolare i canini), di ricevere lettere o reazioni negative nei loro confronti o di essere in ospedale. Possono essere in qualche modo collegato.
    NewtonOssitocina
    "Chiedo rispetto dalle masse, sono un anticonformista nel comformismo"

  • SophiaSophia SymbolSenatore
    Pubblicazioni: 5,902
    @Newton trovo i tuoi sogni interessanti e credo come @ereset che sarebbe bello approfondirne il significato. Io in questo ultimo periodo(da quando abbiamo iniziato il percorso con mia figlia) faccio incubi simili a sempre: vengo uccisa, mi devo lanciare dall'alto senza protezione, vado a sbattere con la macchina ovunque e sono incinta oppure ho figli che non sono i mie e che mi ritrovo.
    La mia inquetudine al momento ė palese ed è molto intensa. E me la vivo male e anche di notte.
    eresetNewtonOssitocina
    "Nulla esiste finché non ha un nome".
    Lorna Wing
  • NewtonNewton Pilastro
    Pubblicazioni: 5,184
    @lollina ti capisco perché io, per stress miei di cose successe nell'ultimo anno, ho notevoli inquietudini. In qualche modo deve esseresi aggiunto il sospetto AS, anche se da lucida io sono tranquilla sotto questo aspetto. Ma avendo già fatto sogni fastidiosi che avevano come componente esplicito l'asperger, mi domando se sono davvero tranquilla in proposito.

    @ereset ho pensato un po' a quello che mi hai detto sulla tua esperienza valutata a posteriori. Ho avuto incubi ricorrenti nella mia vita, a cicli. Abbiamo anche provato a interpretarli in psicoterapia.
    Tra i miei cavalli di battaglia:
    - mia madre mi uccide per il mio bene
    - violenze sui bambini. Bambini deformi o bambini che subiscono vivisezioni e io non posso farci nulla
    - il mondo é popolato di zombie e io mi devo difendere (questo piacerebbe a @WBorg penso!)
    eresetSophiaSirAlphaexaWBorg_AndatoOssitocina
  • SophiaSophia SymbolSenatore
    Pubblicazioni: 5,902
    @Newton magari stai elaborando la cosa. Non ė detto che tu lo stia facendo in maniera inquieta no? I sogni possono essere anche solo la manifestazione di un processo impegnativo. In fondo io ti avverto molto serena, però così a distanza non so.
    NewtonSirAlphaexa
    "Nulla esiste finché non ha un nome".
    Lorna Wing
  • NewtonNewton Pilastro
    Pubblicazioni: 5,184
    Forse, @lollina. Ma é strano che questa elaborazione si manifesti in modo minaccioso. La mia psicologa diceva che se un sogno di manifesta come incubo, ci sta lanciando dei segnali di allarme, manifesta un disagio.
    Considera però che la mia psicologa pensava che le mie apnee notturne fossero stress, invece era reflusso gastroesofageo! Dunque anche la mia amatissima psicologa poteva sbagliare.
    friedenOssitocina
  • SophiaSophia SymbolSenatore
    Pubblicazioni: 5,902
    Eh si è facile sbagliare @Newton. Io ho sempre fatto incubi quindi credo che possano essere la dimostrazione di qualcosa di profondo ma non necessariamente di minaccioso. Mi soffermo anche io sul loro significato e spesso mi sembrano più d'avvertimento tipo "occhio che stai esagerando, lollina datti tempo, scegli bene e aiutati. Non lo stai facendo a dovere". Il doversi lanciare da altezze impossibili con il terrore dentro ne ė un segno
    NewtonOssitocina
    "Nulla esiste finché non ha un nome".
    Lorna Wing
Accedi oppure Registrati per commentare.
Dona il 5x1000 a Spazio Asperger ONLUS. Codice Fiscale: 97690370586
Un pizzico di autismo? Ma quale? Aiutaci a scoprirlo con la ricerca online