Dona il 5x1000 a Spazio Asperger ONLUS. Codice Fiscale: 97690370586
Spazio Asperger è attivo anche su Facebook.

Per raggiungere la nostra pagina con gli argomenti più discussi del giorno, news e immagini cercate "spazioasperger.it"

Per un gruppo indirizzato a ricerca e terapia cercate "Ricerca e terapia nello Spettro Autistico"

Afasia

Simone85Simone85 Veterano Pro
modificato August 2016 in Apprendimento e linguaggio
Vi capita mai di scambiare una parola per un'altra? E verso che età si è sviluppata? 
A me capita spesso, specialmente in questi ultimi anni, e non ho né un trauma cranico e né tumore cerebrale.
Post edited by yugen on
Taggata:

Commenti

  • friedenfrieden Andato
    modificato August 2016 Pubblicazioni: 1,387
    Beh, spesso scrivo o penso o dico una parola per un'altra, soprattutto da un anno a questa parte. Ad esempio dovevo guardare lista dei libri di scuola da comprare su amazon ed invece sono andata su ebay. Il dramma è che non trovando la sezione libri scuola, me la sono presa con ebay. Poi leggendo la frase fai la tua offerta, il cervello lentamente ha iniziato a cercare nei meandri della memoria l'altra parola e alla fine dopo un po' sono approdata su amazon finalmente. Penso sia per stanchezza mista a tanta ansia. Comunque ho mia mamma con alzheimer e l'afasia vera è pesante e molto evidente
    Simone85ereset
    Post edited by frieden on
  • OctaviaOctavia Andato
    Pubblicazioni: 89
    Sì mi capita a volte con parole inglesi e faccio di quelle figure... Mi succede da anni.
    Valeymkup
  • Simone85Simone85 Veterano Pro
    Pubblicazioni: 2,792
    Da non confondere con gli errori diciamo non patologici. In ogni caso in un topic gemello ho scoperto che tra le possibili cause potrebbe esserci anche l'ansia. A mente più fresca penso che anche la stanchezza, come ha scritto frieden, e il deficit di attenzione potrebbero incidere parecchio.

    frieden
  • SophiaSophia SymbolSenatore
    Pubblicazioni: 5,902
    No @Simone85 non mi capita. Mi succede con i numeri 7=T ma non si tratta di afasia.
    "Nulla esiste finché non ha un nome".
    Lorna Wing
  • NewtonNewton Pilastro
    Pubblicazioni: 5,173
    Da alcuni anni noto che faccio fatica a volte a trovare la parola giusta. So che c'è, ne vedo l'ombra, ma può passare del tempo perché riesca a ritrovarla. Nel linguaggio verbale, ripiego su un sinonimo (ma con frustrazione, perché non trovo la sfumatura perfetta), nello scritto attendo, dunque posso anche impiegare molto tempo per terminare un testo solo perché non localizzo la parola perfetta.
    Prima, invece, ero una scheggia.
    Sentire che il mio cervello non funziona più bene come prima mi provoca grandi angosce.
    Simone85Sophiaamigdala
  • Speranza9Speranza9 Veterano
    Pubblicazioni: 579
    Mi capita spesso quando non ho voglia di parlare ma mi sento obbligata a farlo, e allora ho l'impressione di compiere un notevole sforzo fisico per cercare di fare uscire le parole giuste dalla mia bocca.
    amigdala
Accedi oppure Registrati per commentare.
Dona il 5x1000 a Spazio Asperger ONLUS. Codice Fiscale: 97690370586
Un pizzico di autismo? Ma quale? Aiutaci a scoprirlo con la ricerca online