Dona il 5x1000 a Spazio Asperger ONLUS. Codice Fiscale: 97690370586
Spazio Asperger è attivo anche su Facebook.

Per raggiungere la nostra pagina con gli argomenti più discussi del giorno, news e immagini cercate "spazioasperger.it"

Per un gruppo indirizzato a ricerca e terapia cercate "Ricerca e terapia nello Spettro Autistico"

Possibile Aspie?

GioxxxGioxxx Neofita
Ciao ragazzi,

ho letto con molta attenzione molti dei vostri post (a proposito bella ed utile idea questa del forum), cosi' dopo aver racimolato un bel po' di informazioni, vorrei chiedere un parere.
Ho vissuto una storia breve ma abbastanza tormentata con un ragazzo che potrebbe presentare alcune delle caratteristiche tipiche degli Aspie. Vi chiederei percio' un parere, dopo avervi fatto un elenco di possibili episodi riconducibili all' Asperger.

-Difficolta' (non sempre ma e' capitato piu' volte) ad esprimere concetti astratti e a 'farsi capire' dagli altri: un giorno ci siamo ritrovati a parlare di quanto gli inglesi (terra dove mi trovo ora) non arrivino diretti al punto e dopo diversi minuti gli ho spiegato che stavamo parlando della stessa cosa.

-Lettura letterale di alcuni significati non leggendo possibili sottotesti e/o sfumature

-Scoppi di rabbia: lui ad esempio scoppiava per molte cose, una volta si e' arrabbiato perche' alcune ragazze gli avevo detto di non mangiare la pizza con le mani e se n'e' andato; un' altra volta e ha letto un mio sms in maniera come dire 'esagerata' e non mi voleva piu' vedere, ancora quando non capivo cosa provasse (eravamo nel famoso limbo amicizia > amore) ricordo di aver detto pare che sia solo sesso, non capisco e lui a quel punto si arrabbio' tantissimo, io ho tentai piu' e piu' volte di tranquillizzarlo dicendogli che per me non era solo quello dato che gli volevo molto bene ma mai una volta mi capi' o per lo meno tento' di vedere il mio punto di vista e comprendere le mie ragioni.
Un altro scoppio di rabbia con un relativo shutdown dopo credo un meltdown: per 3 settimane non mi ha parlato piu' per poi capire un giorno, dopo che glielo avessi esplicitato, che fare cosi' mi faceva solo stare male e rovinava la nostra relazione.

-Poker face durante atti sessuali: questo mi ricordo mi colpi' molto in quanto lui e' una persona che sorride in genere ma mentre lo facevamo non ho mai visto un sorriso o altro, un qualche segno di felicita' oppure abbracci, coccole varie etc...

-Tic all'occhio: apre e chiude l'occhio ripetutamente

-Tendenza a focalizzarsi su piccole cose, ripetutamente e in modo ossessivo e negativo (ad esempio piccoli commenti fatti da altre persone o piccoli problemi supearbili)

-Incapacita' di capire cose possa ferire gli altri.. ricordo benissimo di un episodio che mi fece davvero male, perche' la ns storia non capiva dove dovesse parare, io stavo male per essere stata bruscamente allontanata con rabbia e lui, si trova a commentare quanto andasse d'accordo con una nostra amica in comune 'great minds thinks alike' per poi chiedermi cosa ne pensassi io e non rendendosi assolutamente conto di quanto la cosa mi avesse ferito (all' epoca per queste e molte altre frustrazioni mi venne un fortissimo attacco di panico, gliene parlai e lui si spavento' moltissimo).

-Ingenuita' legata ad una socialita' molto attiva: all'epoca lui capiva come altri compagni dell'universita' non ne volessero sapere nulla di uscire insieme a lui, oppure mi ricordo ancora mi chiese con molto candore come ci si dovesse comportare sul mondo del lavoro con i propri colleghi. 

Infine e qui credo sia disprassia perche' e' solitamente legata all'Asperger: difficolta' nello scrivere testi lunghi... A livello linguistico in inglese e' una scheggia, davvero bravo ma quando si tratta ad esempio di scrivere tesine il suo cervello e' come se andasse in panne.

Credo che siamo  amici ora, anche se per il momento non parliamo, dopo un ennesimo suo attacco di rabbia, pero' ecco vi chiederei queste caratteristiche vi possono parere plausibili caratteristiche di un Aspie? Come vedete e' un tipo molto fumantino e la sua tutor universitaria ha suggerito di vedere uno psicologo per l'eccessiva ansia nel rispondere, io non so, non sono sicura al 100% ma so che comunque debba avere qualche disfunzionalita' neuronale e non so come poterglielo comunicare, solo e semplicemnte per aiutarlo... chiaccherata con la sua tutor universitaria? Anche se molte cose le ho comprese perche' o derivano dall'intimita' o comunque dal fatto di esserci frequentati.


Beh che dire so che sembrano domande molto ingenue ma mi servirebbero molto a capire di piu'!

Grazie mille a chi rispondera' :) 
Post edited by Gioxxx on

Risposte

  • DarwinDarwin SymbolColonna
    Pubblicazioni: 1,503
    Ciao, benvenuta.
    Prima di tutto è impossibile fare una diagnosi dal web e farsi un'idea su qualcuno, si possono solo fare vaghe ipotesi.
    Io proverei a parlarne un po' con lui ed eventualmente ricercare un diagnosi clinica, ma a me non sembra ci siano sufficienti segnali per essere certi che valga la pena una diagnosi. Alcune delle cose che hai scritto non sono neanche riconducibili alla sindrome.

    È possibile che sia NT, o che risulti aspie o una "via di mezzo". Non possiamo averne la certezza.
    La curiosità è quasi sempre egoismo: in pochi si accorgono di quanto qualcosa funzioni in modo preciso ed efficiente, finché non smette di farlo.
  • GioxxxGioxxx Neofita
    Pubblicazioni: 2
    grazie!

    Certo, solo che boh certe volte mi sembrano riconducibili a quello mentre molte altre volte no...
    Provero' ad approcciare la conversazione molto delicatamente anche perche' so gia' che reagirebbe abbastanza male.
    Comunque grazie :)
  • KrigerinneKrigerinne SymbolSenatore
    Pubblicazioni: 3,161
    Se gli dici disfunzione neuronale scappa!
    Potrebbe essere molte cose, potrebbe avere qualche tratto ma i suoi problemi pratici potrebbero avere anche tutt'altra matrice io penso.
    A distanza è sempre difficile dare un parere, in alcuni casi ci sono segnali molto caratteristici e evidenti, in altri come in questo no...
    Ti consiglio di parlarne con lui e magari di fargli fare l'aspie quiz. Se vorrà interessarsi sarà lui a decidere di farlo. Intanto tu gli avrai messo la pulce nell'orecchio.
    Kalia
    DeveloperAsperger ~ ex tutor ABA
    You split the sea
    so I could walk right through it

Accedi oppure Registrati per commentare.
Dona il 5x1000 a Spazio Asperger ONLUS. Codice Fiscale: 97690370586
Un pizzico di autismo? Ma quale? Aiutaci a scoprirlo con la ricerca online