Dona il 5x1000 a Spazio Asperger ONLUS. Codice Fiscale: 97690370586
Spazio Asperger è attivo anche su Facebook.

Per raggiungere la nostra pagina con gli argomenti più discussi del giorno, news e immagini cercate "spazioasperger.it"

Per un gruppo indirizzato a ricerca e terapia cercate "Ricerca e terapia nello Spettro Autistico"

Vita di coppia NT/ND

1235714

Commenti

  • martamarta Membro
    Pubblicazioni: 45

    In effetti hai ragione, "cosa vuoi da me?" è proprio una frase aspie, io lo dico sempre a chi mi stressa! :P

    Cmq sia non so quanto centri nel tuo caso essere aspie... sono le normali questioni uomo/donna... "l'uomo torna, la donna aspetta" così diceva in un film un vecchio saggio masai... secondo me è molto vero... lo dice anche John Gray in "Gli uomini vengono da Marte, le donne da Venere"!

    Quindi, fai bene a non cercarlo, ignoralo e sarà lui a tornare, però tu nel frattempo stai tranquilla, magari ci vuole un po'!

  • elieli Membro
    Pubblicazioni: 44

    la cosa che non comprendo è perchè non farsi sentire per tanti giorni. Questo viene interpretato come disinteresse o ci possono essere altre possibili interpretazioni?  

  • martamarta Membro
    Pubblicazioni: 45
    azzardo un "ti lascio il tuo spazio" o "ho bisogno del mio spazio"... cresce la confusione! :)
  • elieli Membro
    Pubblicazioni: 44
    Lo spazio inteso come tempo per smaltire lo stress o come senso di libertà?
  • TsukimiTsukimi Senatore
    Pubblicazioni: 3,827
    Lo spazio inteso come tempo per smaltire lo stress o come senso di libertà?
    C'è differenza? Cioè. Facilmente uno ha bisogno di tempo per se per smaltire lo stress + es. dedicarsi a un hobby, ma anche quella è una cosa necessaria per non esaurirsi. O per "senso di libertà" intendi avere altre donne? Perché anche se non è impossibile non lo vedo "tipico".
    "The Enlightened Take Things Lightly" - Principia Discordia
  • wolfgangwolfgang SymbolModeratore
    Pubblicazioni: 10,753
    ... O per "senso di libertà" intendi avere altre donne? Perché anche se non è impossibile non lo vedo "tipico".



    Non tipico dell'AS vorrai dire..
    Né scusa né accusa. Addestrare le competenze, insegnare valori, e-ducare l'Uomo dalla Bestia. La Natura non è una scusa.
  • TsukimiTsukimi Senatore
    Pubblicazioni: 3,827
    ... O per "senso di libertà" intendi avere altre donne? Perché anche se non è impossibile non lo vedo "tipico".



    Non tipico dell'AS vorrai dire..
    @wolfgang - sì, esattamente. E' tipico di molti uomini ma non è un tratto tipicamente da Aspie; lo dicevo perché il malinteso può consistere in: Aspie vuole stare da solo a giocare al computer; partner NT si fa le pippe perché "sicuramente starà andando con altre donne, tale essendo la norma".

    ... Non devo dare per scontato che voi sappiate cosa intendo, però. ^^
    "The Enlightened Take Things Lightly" - Principia Discordia
  • marielmariel Senatore
    Pubblicazioni: 1,551

    La necessità di avere spazio potrebbe essere capita come un voler non sentirsi pressati troppo dalla presenza del partner o dalle sue richieste mentre per un aspie potrebbe significare tempo per recuperare e smaltire  il sovraccarico quindi spazio mentale. Fare lunghi tragitti in auto o andare in luoghi affollati ad esempio potrebbe ro essere modi per avere questo secondo tipo di spazio.E' così?

  • TsukimiTsukimi Senatore
    Pubblicazioni: 3,827

    La necessità di avere spazio potrebbe essere capita come un voler non sentirsi pressati troppo dalla presenza del partner o dalle sue richieste mentre per un aspie potrebbe significare tempo per recuperare e smaltire  il sovraccarico quindi spazio mentale. Fare lunghi tragitti in auto o andare in luoghi affollati ad esempio potrebbe ro essere modi per avere questo secondo tipo di spazio.E' così?

    In auto non so, alcuni lo odiano ma avevo un amico Aspie cui piaceva. Ma andare in luoghi affollati è decisamente pessimo, anzi è sovraccaricante di per sé.
    "The Enlightened Take Things Lightly" - Principia Discordia
  • soledadsoledad Neofita
    Pubblicazioni: 4
    Ciao io l'ho sposato un Asperger...non ha ancora avuto una diagnosi ma già prima di sposarlo molte persone che conoscevano i problemi dello spettro autistico mi hanno informata che il mio fidanzato poteva avere questi problemi. Ho fatto una sofferta ricerca e ho trovato che i problemi ossessivi ed ansia, le difficoltà relazionali, la difficoltà empatica e la sua disarmante ingenuità...erano proprio inquadrabili nel disturbo di Asperge. E' inutile dirvi quanto è stato difficile, doloroso ma anche straordinario il mio percorso affettivo, sentimentale e umano. Non è facile come immaginerete, e ancora oggi mi ritrovo nell'incertezza se sia un bene effettuare una diagnosi o no, e quindi elaborare un piano di aiuto specialistico e di intervento mirato a ridurre(almeo in parte) i suoi stati ansiosi e le stereotipie che sono difficili da gestire sia da me che da lui. Io l amo molto ma a volte mi sembra un incubo e a volte mi sento molto sola a gestire un problema piu' grande di me.
Accedi oppure Registrati per commentare.
Dona il 5x1000 a Spazio Asperger ONLUS. Codice Fiscale: 97690370586
Un pizzico di autismo? Ma quale? Aiutaci a scoprirlo con la ricerca online