Dona il 5x1000 a Spazio Asperger ONLUS. Codice Fiscale: 97690370586
Spazio Asperger è attivo anche su Facebook.

Per raggiungere la nostra pagina con gli argomenti più discussi del giorno, news e immagini cercate "spazioasperger.it"

Per un gruppo indirizzato a ricerca e terapia cercate "Ricerca e terapia nello Spettro Autistico"

Disprassia verbale

damydamy Veterano Pro
modificato March 2015 in Apprendimento e linguaggio
Da ieri carta canta. Abbiamo avuto diagnosi ufficiale di disprassia verbale pur avendone i sospetti già da tempo.
Mio figlio a 4 anni non sa soffiare, gonfiare le guance, sputare, ha un repertorio fonetico molto limitato, ma ha tanta voglia di comunicare, nonostante il suo autismo.
Cambierà logopedista sicuramente. Con me sta già facendo combinazione vocalico sillabica. Riesce a dire delle cose spontaneamente ma non su comando.
Mi hanno detto che sono ottimisti per il raggiungimento del linguaggio più semplice, ma non della fluenza verbale.
Ha una intelligenza normale ( Leiter 104) e un autismo medio lieve, complicato ovviamente dall'assenza di linguaggio.
Tuttavia nella comunicazione non verbale non sta messo male. Si fa capire benissimo. Mi "dice" quando gli fa male qualcosa, ad esempio ha mal di testa e vuole lo sciroppo.
Non è iperattivo. Molto obbediente.
Vorrei dei consigli. Grazie.
Post edited by yugen on
«1

Commenti

  • MammaAnnaMammaAnna Andato
    Pubblicazioni: 373
    Ciao Damy.
    Purtroppo consigli non te ne so dare. So che non ti trovavi molto bene con la precedente logopedista, bene che su questo lato ci sia un cambiamento.
    Il tuo bambino è intelligente ed ha una buona comunicazione non verbale (fra parentesi io credo che nessuno ancora possa fare previsioni certe).
    Coraggio, tu sei una mamma molto in gamba. 
    Un grande abbraccio
    Anna
  • mandragola77mandragola77 Veterano Pro
    Pubblicazioni: 2,262
    Ciao Damy, penso che in realtà ci sia una gran bella notizia. Il bambino è molto intelligente e questo è determinante per la riuscita di qualsiasi terapia.
    Per quanto riguarda la disprassia penso che intervenire con una logopedia ben fatta sia necessario e che i risultati si vedranno. Il bambino è molto piccolo ancora e considera che tanti bimbi nello spettro arrivano ad avere un linguaggio compiuto molto in ritardo rispetto alla norma.
    Da quello che hai scritto poi ti hanno detto che l'autismo è lieve quindi sicuramente con ampi, ampissimi margini di miglioramento.
    Dopo la diagnosi di disprassia i medici ti hanno dato qualche consiglio?
  • wolfgangwolfgang SymbolModeratore
    Pubblicazioni: 10,732
    @dami mi ricordi di dove sei? La logopedista della ns associazione è molto brava con la disprassia (ma stiamo a Roma) posso chiederle se conosce dalle parti tue
    Né scusa né accusa. Addestrare le competenze, insegnare valori, e-ducare l'Uomo dalla Bestia. La Natura non è una scusa.
  • samuemmasamuemma Membro
    Pubblicazioni: 121
    @wolfgang ma come associazione avete contatto anche con terapisti e logopedisti abruzzesi?
  • cameliacamelia Pilastro
    Pubblicazioni: 3,501
    Quel che ci vuole, non è una logopedista qualunque, ma una logopedista tenace, che abbia ben chiaro cosa sia lo spettro autistico. Non male anche se conosce l'analisi del comportamento applicata, almeno le basi.
  • damydamy Veterano Pro
    Pubblicazioni: 1,125
    @dami mi ricordi di dove sei? La logopedista della ns associazione è molto brava con la disprassia (ma stiamo a Roma) posso chiederle se conosce dalle parti tue
    provincia di salerno. Al centro mi hanno già cambiato logopedista, a partire da fine mese.

  • damydamy Veterano Pro
    Pubblicazioni: 1,125
    Grazie per i vostri contributi. Ciò che vorrei capire è se potrà arrivare realmente al linguaggio. Un disprassico può parlare o gli è precluso?
  • damydamy Veterano Pro
    Pubblicazioni: 1,125
    @mandragola a parte la logopedia mi hanno consigliato una terapia in acqua ma nella mia città non c'è nessuno. Questa estate faremo oltre al mare un mese in un parco acquatico con piscine e io cercherò come sempre di farlo divertire. È una parola trovare trovare qualcuno realmente capace.

    @camelia hai ragione. Mi auguro sarà così. Però mio figlio ti dicevo nonostante il suo autismo è un bimbo molto disponibile, si fa toccare la bocca e si fa aiutare pur di parlare bene. Difatti i medici hanno detto che se non fosse per la disprassia avrebbe solo delle sfumature di autismo.
    È un quadro un po' particolare... Che sfortuna, però, povero tesoro...
  • cameliacamelia Pilastro
    Pubblicazioni: 3,501
    Se lui collabora ed è motivato...siamo a cavallo @damy....io sono fiduciosa....
  • mandragola77mandragola77 Veterano Pro
    Pubblicazioni: 2,262
    Si Damy un disprassico può parlare. L'ho chiesto a vari specialisti.
Accedi oppure Registrati per commentare.
Dona il 5x1000 a Spazio Asperger ONLUS. Codice Fiscale: 97690370586
Un pizzico di autismo? Ma quale? Aiutaci a scoprirlo con la ricerca online