Dona il 5x1000 a Spazio Asperger ONLUS. Codice Fiscale: 97690370586
Spazio Asperger è attivo anche su Facebook.

Per raggiungere la nostra pagina con gli argomenti più discussi del giorno, news e immagini cercate "spazioasperger.it"

Per un gruppo indirizzato a ricerca e terapia cercate "Ricerca e terapia nello Spettro Autistico"

possibile che nessuno se ne sia accorto?

Tamali9Tamali9 Membro
Buonasera a tutti!
Come spesso mi succede in questo periodo, riflettevo sul mio essere asperger.... forse proprio perché ho dato, finalmente, un nome a questa mia condizione, da poco :) 

Tuttavia più rifletto, più una domanda mi si presenta alla mente.... Possibile che i miei genitori non se ne siano accorti? Ma soprattutto, possibile che mia madre, sempre vigile, scrupolosa (anzi a volte troppo) e attentissima ad ogni aspetto della mia vita non abbia collegato tutti i miei "sintomi"? nemmeno i più evidenti?

Da sempre, fin da bambina, sono stata etichettata come quella troppo timida e silenziosa che non giocava, parlava o salutava gli altri bambini, quella che andando al parco giochi era felicissima di realizzare tutti i desideri che le balzavano ala mente DA SOLA e anzi era infastidita/messa in agitazione da chi cercava un contatto con lei... In piu, sempre considerata da tutti come una "pigra patatona", che non riusciva nello sport perchè era lenta, scoordinata, sempre nel suo mondo (dio solo sa quanto mi piacerebbe ballare in discoteca o giocare a pallavolo come tutti gli altri....) 

Perchè nessuno ha collegato questi sintomi, che in me, sono i piu evidenti ? (non vi elenco gli altri :D)
Perchè li ho dovuti collegare io, a 20 anni? Forse perchè non accettavo piu che dessero la colpa a me, per il mio modo "sbagliato" di essere.....
Mamma perchè non te ne sei accorta???

Mi piacerebbe sentire le vostre esperienze personali, e magari anche quelle di qualche genitore :)) Grazie a tutti!!
Taggata:
«1

Commenti

  • zisczisc Senatore
    Pubblicazioni: 1,603
    si.
  • Tamali9Tamali9 Membro
    Pubblicazioni: 25
    sei stato molto d'aiuto... Proprio ;) 
  • IndecisoIndeciso Colonna
    Pubblicazioni: 2,754
    perchè ci sono genitori che pensano che ai loro figli non potrà mai succedere nulla di strano, e quelli che invece li portano dal medico per ogni minimo starnuto.

    Forse tua madre sapeva, ma non voleva ammetterlo.
  • OrsettoOrsetto Neofita
    Pubblicazioni: 58
    Di me hanno sempre detto tutti: "sei strano". Oppure "hai sempre lo sguardo cupo". Oggi mi dicono "sei ostile a giornate alterne". Ma da adolescente c'era stato un momento in cui tutti attorno a me si erano preoccupati che qualcosa in me non quadrava. Poi sembra se ne siano dimenticati. Tutto qui.

    Comunque sono d'accordo con Indeciso. I genitori spesso non vogliono riconoscere il strano che notano nei figli.
  • DoorDoor Colonna
    Pubblicazioni: 642
    Benvenuta.
    La domanda che ti tartassa è la stessa che mi pongo io. Considerando che un terzo degli adulti della mia famiglia lavora con i giovani, e che un altro terzo di essa è costituito da ragazzi (perciò i soggetti per un ipotetico paragone non mancavano), nessuno di loro, nemmeno mia madre, come la tua tua, si è posto il problema.
    Perciò, come diceva zisc prima di me, il fatto che nessuno se ne sia mai accorto o che non abbia mai collegato le "stranezze" è più che possibile, è comune.
    Il mio sistema limbico è crashato.
  • mandragola77mandragola77 Veterano Pro
    Pubblicazioni: 2,262
    Tamil ma quando eri bambina le tue stranezze erano tali da non poter passare inosservate?
  • Stefano98Stefano98 Veterano
    modificato February 2014 Pubblicazioni: 399
    Neanche i miei se ne sono mai accorti.. ho dovuto fare tutto da solo. Eppure le mie stranezze erano e sono evidenti.. parlo da solo, cammino avanti e indietro e a 2 anni ho deciso di smettere di mangiare. Di lì in poi, per un anno e mezzo ho assunto solo acqua e latte, niente di solido. Per non parlare della mia repulsione verso il mondo e del mio amore verso la matematica e la fisica.. comunque hai usato l'aggettivo "sbagliato". Beh, il mio pensiero è che nulla in noi è sbagliato, ma solo insolito. Il giusto non è dettato dal comune.
    Benvenuta sul forum!!
    Post edited by Stefano98 on
  • bannato2bannato2 Membro
    Pubblicazioni: 2,035
    Neanche i miei se ne sono mai accorti.. ho dovuto fare tutto da solo. Eppure le mie stranezze erano e sono evidenti.. parlo da solo, cammino avanti e indietro e a 2 anni ho deciso di smettere di mangiare. Di lì in poi, per un anno e mezzo ho assunto solo acqua e latte, niente di solido. Per non parlare della mia repulsione verso il mondo e del mio amore verso la matematica e la fisica.. comunque hai usato l'aggettivo "sbagliato". Beh, il mio pensiero è che nulla in noi è sbagliato, ma solo insolito. Il giusto non è dettato dal comune.
    Benvenuta sul forum!!
    Sono daccordo con te .
    Un ben venuto anche da parte mia
    dalla vita solo il meglio
  • Mattia212Mattia212 Veterano
    Pubblicazioni: 756
    Sempre stato molto simile a come si descrive Tamali e nessuno della famiglia si è mai accorto o si è mai voluto accorgere di niente..
    Patisco ancora adesso questo "rifiuto della realtà" che hanno avuto in tutti questi anni e in un certo senso non riesco ad accettare il fatto che abbiano fatto così poco per aiutarmi..
  • TormalinaNeraTormalinaNera Colonna
    Pubblicazioni: 1,218
    Bisogna anche pensare che l'AS é stata riconosciuta in un tempo piuttosto recente.. Gli anni novanta,o sbaglio?
    Calcolando poi che in italia le informazioni arrivano sempre in ritardo.. Non c'é da stupirsi se le persone asperger nate nel vecchio millennio non hanno ricevuto una diagnosi durante l'infanzia o adolescenza.
    Oh, how I wish
    for soothing rain
    all I wish is to dream again
Accedi oppure Registrati per commentare.
Dona il 5x1000 a Spazio Asperger ONLUS. Codice Fiscale: 97690370586
Un pizzico di autismo? Ma quale? Aiutaci a scoprirlo con la ricerca online