Dona il 5x1000 a Spazio Asperger ONLUS. Codice Fiscale: 97690370586
Spazio Asperger è attivo anche su Facebook.

Per raggiungere la nostra pagina con gli argomenti più discussi del giorno, news e immagini cercate "spazioasperger.it"

Per un gruppo indirizzato a ricerca e terapia cercate "Ricerca e terapia nello Spettro Autistico"

Mozart and the Whale

wolfgangwolfgang SymbolModeratore
modificato December 2011 in TV, Film, spettacolo e cultura pop
Post edited by wolfgang on
Né scusa né accusa. Addestrare le competenze, insegnare valori, e-ducare l'Uomo dalla Bestia. La Natura non è una scusa.
«13

Commenti

  • TsukimiTsukimi Senatore
    Pubblicazioni: 3,827
    Ne ho avuto a dire il vero una impressione subottima quando l'ho visto, ma forse perché mi attendevo di riconoscere me stessa, ragione per cui avevo giudicato i personaggi troppo "caricati"; in verità è ben possibile ritraggano accuratamente degli altri soggetti; da ricordare sempre è che, per la varietà rientrante nello spettro, una singola rappresentazione non può essere assolutizzata.
    "The Enlightened Take Things Lightly" - Principia Discordia
  • wolfgangwolfgang SymbolModeratore
    Pubblicazioni: 10,732
    Sono daccordissimo @Tsukimi nei film spesso i tratti sono gonfiati per renderli più riconoscibili dal pubblico, però c'è anche da dire che i due protagonisti sono molto meno "assurdi" di tanti altri film e il personaggio feminile rispecchia molte differenze che hanno (anche se non tutte ovviamente) le donne aspie rispetto agli uomini.
    Né scusa né accusa. Addestrare le competenze, insegnare valori, e-ducare l'Uomo dalla Bestia. La Natura non è una scusa.
  • MatildePiccoMatildePicco Membro
    Pubblicazioni: 19
    mi è piaciuto moltissimo! proprio bello...

    :-)
  • lavlav Membro
    Pubblicazioni: 21
    Bellissimo il personaggio maschile.
  • AlexCAlexC Membro
    Pubblicazioni: 73
    Stupendo, c'è un pizzico di stereotipizzazione ma forse è dovuto al fatto che in 90 minuti bisogna comprimere molti comportamenti e vissuti, soprattutto se l'intento (o uno degli intenti) è far comprendere ad un pubblico vasto il punto di vista di un Asperger.
  • AlexCAlexC Membro
    Pubblicazioni: 73
    ps. Non capisco proprio lo scopo di cambiare il titolo in Italia senza l'intenzione di tradurlo; non mi piacciono le traduzioni dei titoli ma "Mozart e la Balena" sarebbe stato sicuramente più logico e significativo di "Crazy in Love"
  • Andata2Andata2 Membro
    Pubblicazioni: 935
    Ho questo film, ma ancora non ho avuto il coraggio di vederlo. Dalla trama mi sembrava troppo estremo e cupo.
    AlexC, i titoli italiani di solito fanno schifo e quando li "traducono" in inglese (!!!) sono ancora più ridicoli. Ci sono dei geni del male dietro i titoli dei film stranieri in Italia.
  • wolfgangwolfgang SymbolModeratore
    Pubblicazioni: 10,732
    @Patty
    Non è tra i più pesanti (come film)
    Né scusa né accusa. Addestrare le competenze, insegnare valori, e-ducare l'Uomo dalla Bestia. La Natura non è una scusa.
  • TsukimiTsukimi Senatore
    Pubblicazioni: 3,827
    ps. Non capisco proprio lo scopo di cambiare il titolo in Italia senza l'intenzione di tradurlo; non mi piacciono le traduzioni dei titoli ma "Mozart e la Balena" sarebbe stato sicuramente più logico e significativo di "Crazy in Love"
    "Crazy in Love" è un titolo orribile, se non altro perché insiste sull'idea che i due siano "pazzi".
    "The Enlightened Take Things Lightly" - Principia Discordia
  • KrigerinneKrigerinne SymbolSenatore
    modificato November 2011 Pubblicazioni: 3,161

    Bellissimo. L'ho visto l'estate scorsa su sky cinema e mi è piaciuto tantissimo. Inizialmente neanche avevo associato i due a me, ma poi l'ho rivisto perché mi era piaciuto troppo e mi sono andata a cercare la sindrome di asperger su google. Solo dopo un po' ho notato le somiglianze...

    Probabilmente che mi ha vista crede io somigli più a Donald... Ma in realtà ogni volta che vado a Roma per me significa prendere il treno e la metro e passare tra la confusione. A qualsiasi incontro sono molto provata. Se sto con gli amici sono molto più simile ad Isabelle (o meglio ad un incrocio tra i due), ed è proprio la somiglianza con lei che mi ha fatta venire il dubbio.

    Post edited by Krigerinne on
    DeveloperAsperger ~ ex tutor ABA
    You split the sea
    so I could walk right through it

Accedi oppure Registrati per commentare.
Dona il 5x1000 a Spazio Asperger ONLUS. Codice Fiscale: 97690370586
Un pizzico di autismo? Ma quale? Aiutaci a scoprirlo con la ricerca online