Dona il 5x1000 a Spazio Asperger ONLUS. Codice Fiscale: 97690370586
Spazio Asperger è attivo anche su Facebook.

Per raggiungere la nostra pagina con gli argomenti più discussi del giorno, news e immagini cercate "spazioasperger.it"

Per un gruppo indirizzato a ricerca e terapia cercate "Ricerca e terapia nello Spettro Autistico"

Regressioni???

speranza82speranza82 Membro Pro
Ciao a tutti. Non sapevo nemmeno che titolo dare al post. Sono molto delusa e demoralizzata. Mio figlio che sabato compie 5 anni sembra esser regredito. A livello comportamentale ha atteggiamenti pessimi. Faceva cacca e pipi da solo ed ora sn 2 settimane che è tornato a farla addosso. Si frusta x la minima stupidaggine. Non gioca in modo funzionale. Si estrane spesso e continua a parlare da solo. Non riesce a star attento perché ha dei problemi di attenzione abbastanza pesanti. Risponde a vanvera o si estranea. È un po' aggressivo e dorme poco e male. Non so che fare. Sono molto preoccupata. La sua evoluzione è nel linguaggio. È intelligente, anche se i test dovevamo farli proprio nel momento in cui è stato chiuso tutto per l emergenza covid. Si può regredire? Persino la terapista vuol chiedere al np di vederlo.. :(
Post edited by speranza82 on
«13

Commenti

  • chiocciolinachiocciolina Veterano
    Pubblicazioni: 379
    Ciao speranza82 ,anche io in alcune occasioni ho notato delle regressioni in mio figlio ma spesso dovute a delle situazioni di disagio ambientali.
    Ad esempio quando è stressato e sovraccarico inizia a camminare sulle punte,appena si rilassa smette.
    Ci sono dei momenti no e dei momenti si.
    In linea generale non credo abbia avuto un netto peggioramento guardando indietro nel tempo.
    gufomatto79Smeagol
  • gufomatto79gufomatto79 Veterano Pro
    Pubblicazioni: 737
    Ciao! Mia figlia ha 6 anni. Io non credo nelle regressioni piuttosto in momenti di stress dovuti spesso a richieste eccessive da parte nostra oppure da stanchezza o semplicemente da giorni no. Ne parlavo con la terapista tempo fa e ci ho pensato tanto e spesso in questi anni. Quando era più piccola mi capitava di pensare a regressioni e mi di speravo. Poi ho notato che tanto dipende da noi genitori che quando passa il tempo diventiamo talmente bravi ad anticipare i nostri figli che questi momenti diminuiscono. Io ho anche una bimba neurotipica e ricordo che certi giorni era insopportabile proprio come la seconda. Magra consolazione visto che era tutto molto più semplice. Però questo paragone mi serve per rendermi conto che i periodi no li hanno tutti i bimbi, dentro o fuori lo spettro, solo che chi è fuori riesce a essere più trasparente.
    MareSmeagolvera68
  • SmeagolSmeagol Membro Pro
    Pubblicazioni: 191
    Ciao, neanch’io posso dirti se sono regressioni o meno, però fino a 3settimane fa il mio bimbo (un po’ più piccolo del tuo) era diventato poco gestibile, super frustrato e si colpiva in testa come risposta a tutto. Stereotipie nuove, manierismi e tutto corredato da una scarsa comunicazione dei suoi bisogni perché non verbale.

    Piano piano devo dire che sta rientrando, ma di grande aiuto Sicuramente è stato riprendere attività e routine piacevoli e rilassanti, oltre occuparlo aumentando la stimolazione sensoriale (perché lui le ricerca molta e quindi ha funzionato...), e riprende E mantiene di più anche l’attenzione.

    Sicuramente il sonno disturbato intuisce molto, riesci ad indentificarne la causa? Troppi stimoli, rumori, caldo...

    Il mio per il caldo si sveglia tutte le notti...
  • mammarosannamammarosanna Veterano Pro
    Pubblicazioni: 528
    Ciao Speranza82.
    Sì, mio figlio dai 4 anni in poi è stato un crescendo di comportamenti in peggioramento. Il peggioramento è stato più evidente con l'inizio della scuola primaria.
    Adesso abbiamo in aggiunta alla sua diagnosi originale SA, anche ADHD.
    Smeagolvera68
  • sara79sara79 Veterano Pro
    Pubblicazioni: 439
    Neanche io credo alle regressioni, posso dirti che che spesso quando era agitato bloccavo tutto, questo però era anche dettato da chi lo seguiva, chi lavora con mio figlio sa che ci sono le vacanze di pasqua, Natale ed estive, su questo non schiodo. Posso dirti dalla mia esperienza che spesso non sono problemi legati a regressione ma a nuove esigenze, anche i nostri ragazzi crescendo cominciano ad avere esigenze diverse , provano emozioni diverse, assicurati che il bambino riesca a comunicare le proprie esigenze e le proprie frustrazioni, non esistono comportamenti problema, esistono dei comportamenti messi in atto per comunicare e comunicare purtroppo non significa solo saper parlare. Posso farti un esempio, intorno ai cinque anni circa mio figlio ha cominciato ad essere particolarmente nervoso e questo avveniva in maniera ciclica da quando era piccolo, non voleva più giocare lanciava tutto, era nervoso, una nuova terapista non so come è riuscita a farlo disegnare, costruire coi lego ecc. morale della storia lui voleva giocare con giochi adatti alla sua età ma non sapeva da dove cominciare.quello che voglio dirti è che quello che tu pensi sia una regressione può essere una richiesta di aiuto, assicurati che chi lavora con tuo figlio prenda in considerazione il fatto che sta crescendo e magari si è rotto le scatole di fare sempre le stesse cose.
    SmeagolLupagufomatto79
  • mammarosannamammarosanna Veterano Pro
    Pubblicazioni: 528
    A volte i bambini sono così furbi da distinguere l'ambito "terapie" dall' ambito "vita di tutti i giorni"..
    Così i comportamenti disturbanti si manifestano nella vita domestica, e i terapisti devono fare atto di fede.
    Diciamo pure che man mano che le aspettative sociali aumentano aumentano anche le richieste e lo stress ma ai 3 anni del tuo bambino tutto questo non lo sai...
    Smeagolsperanza82
  • mammarosannamammarosanna Veterano Pro
    Pubblicazioni: 528
    All'inizio per farlo uscire di casa lo vesti tu, una volta fuori di casa nei luoghi tipo parco giochi, lo stare sull'altalena tantissimo tempo non viene giudicato come problematico, e non c'è la richiesta continua dei compiti per la scuola. Finché sono piccoli chi è del settore dovrebbe pensare ad istruire i genitori sul come evitare l'affiorare, in alcuni soggetti, di atteggiamenti oppositivi legati al rendersi conto di non essere abbastanza abili nel fare.
    Smeagol
  • SmeagolSmeagol Membro Pro
    Pubblicazioni: 191
    mammarosanna ha detto:

    Finché sono piccoli chi è del settore dovrebbe pensare ad istruire i genitori sul come evitare l'affiorare, in alcuni soggetti, di atteggiamenti oppositivi legati al rendersi conto di non essere abbastanza abili nel fare.

    @mammarosanna posso chiederti qualche chiarimento su questo passaggio? In che modo potrebbe essere o sopratutto come pensi si possa prevenire quel tipo di frustrazione?
    Mi piacerebbe davvero tanto capire, perché credo che noi potremmo rientrare in quella casistica.

    Mi scuso se sono ot, Se ritenete posto la domanda fuori ;)
  • mammarosannamammarosanna Veterano Pro
    Pubblicazioni: 528
    @Smeagol,
    Il mio bambino ora ha quasi 8 anni. Fin da piccolo ha subito mostrato difficoltà nelle funzioni esecutive e nella motricità fine e globale. Lui non si sente bravo nell'eseguire qualsiasi cosa gli si chiede, e pur di fuggire dal compito mette in atto comportamenti oppositivi. Far qualcosa, gli costa molto in termini di energia, che sia vestirsi o peggio,far compiti, o mangiare correttamente.
    Lavorare da piccoli per sviluppare da subito queste abilità ignorando i no, è molto importante, così man mano migliorano e rendono il bambino sempre più sicuro. Si prevengono così possibili cause di oppositività.
    Poi ignorare i no è fondamentale.
    Da piccoli però. Poi diventa molto più difficile.
    chiocciolinaSmeagolsperanza82gioia
  • gioiagioia Veterano Pro
    Pubblicazioni: 645
    @mammarosanna la descrizione di tuo figlio mi ricorda molto il mio. Grosso problema nelle funzioni esecutive( è disprassico ) = atteggiamenti evitanti per qualsiasi cosa gli si richieda. Ho notato che la cosa peggiora in momenti di forte stress, a periodi ho persino pensato che ci fosse anche una sindrome da evitamento estremo della richiesta.
    Comunque per tornare al topic, nn credo siano vere regressioni, penso siano periodi di maggiore stress a scatenare certe reazioni..
    mammarosanna
Accedi oppure Registrati per commentare.
Dona il 5x1000 a Spazio Asperger ONLUS. Codice Fiscale: 97690370586
Un pizzico di autismo? Ma quale? Aiutaci a scoprirlo con la ricerca online