Dona il 5x1000 a Spazio Asperger ONLUS. Codice Fiscale: 97690370586
Spazio Asperger è attivo anche su Facebook.

Per raggiungere la nostra pagina con gli argomenti più discussi del giorno, news e immagini cercate "spazioasperger.it"

Per un gruppo indirizzato a ricerca e terapia cercate "Ricerca e terapia nello Spettro Autistico"

Risvegli notturni

13

Commenti

  • speranza82speranza82 Membro Pro
    modificato December 2019 Pubblicazioni: 279
    @markov , grazie,  mi aiuti a capire il suo punto di vista, perché io spesso lo interpreto, ma a quanto pare non lo capisco.
    Ribadisco che è piccolo e so che migliorerà alcuni suoi atteggiamenti (O, più che altro, tenderà ad omologarli ai nostri)! Magari imparerà a limitarsi e a non farlo per gran parte della giornata ed ovunque, almeno io lo spero per lui, altrimenti verrà visto come strano e ghettizzato.
    Per quanto riguarda la notte, non è una cosa che fa tutte le notti, per fortuna, ma quando lo fa non sono risvegli di mezz'ora, ma anche di due ore.
    Markov
    Post edited by Sniper_Ops on
  • LifelsLifels Colonna
    modificato December 2019 Pubblicazioni: 1,807
    [ Che bello che riesca a intrattenersi da solo ]

    Da “bambino” spesso non trovavo stimoli, non in me, non al di fuori di me.

    Passavo molte ore “senza fare niente” e provavo un grandissimo disagio per questo. 

    Ho pensato che tuo figlio potrebbe non dover sopportare questo. 
    speranza82Sniper_Ops
    Post edited by Lifels on
    Tutto “tra virgolette”

  • marco3882marco3882 Colonna
    Pubblicazioni: 1,762
    Mia mamma, iper tipica e socievole che farebbe amicizia anche con i semafori, non ha mai capito nulla di me, e mi ha sempre obbligato/spinto a fare quello che la società vuole: salutare tutti, parlare con tutti, fare amicizia con tutti, giocare anche con i bambini/ragazzi sconosciuti ecc ecc quando invece a me piaceva stare per gli affari miei seguendo le miei passioni.
    So che voi vi state riferendo a bambini più piccoli di come ero io ma penso che il succo sia lo stesso.
    unicornSniper_Ops
  • mamma_francescamamma_francesca Colonna
    Pubblicazioni: 1,620
    Si pensa ad alta voce a tutte le età, ma mi pare di ricordare che fino ad un certo punto nell'infanzia non si sia proprio capaci di pensare nella propria testa, quindi si può pensare solo ad alta voce; infatti tutti i bimbi piccoli se giocano da soli parlottano anche. La differenza sta nel fatto che i bimbi più tipici se hanno qualcuno a disposizione solitamentente preferiscono interagire - a meno che proprio non sia super noioso.
    Comunque è importante trovare un sano equilibrio, perchè anche ricercare sempre l'attenzione e non saper giocare da soli non va bene; il gioco solitario e l'essere capaci di stare nel proprio mondo sviluppa la fantasia e la creatività; la capacità di interagire con gli altri amplia enormemente il bagaglio di conoscenze perchè permette di imparare per imitazione e non per errori, senza contare che vale sempre il principio "l'unione fa la forza".
    Lo vedo con mio figlio, rispetto alla materna, a scuola va volentieri e ovviamente un ambiente in cui vai volentieri è un ambiente dove impari molto più facilmente.
    chiocciolinasperanza82unicorn
  • chiocciolinachiocciolina Veterano
    Pubblicazioni: 364
    Speranza anche a mio figlio capita di svegliarsi di notte e faticare a prendere sonno.
    Inoltre lui impiega anche tempo ad addormentarsi molto spesso.
    Ho notato che va a periodi tipo per uno due mesi e poi si assesta.
  • speranza82speranza82 Membro Pro
    Pubblicazioni: 279
    @chiocciolina idem. Ma allora a me viene da pensare che sia un accumulo anche sensoriale che non sa gestire e deve smaltire in qualche modo.
    adi
  • chiocciolinachiocciolina Veterano
    Pubblicazioni: 364
    Io ho anche notato che si sveglia quasi sempre per passare dalla culla al lettone e nel passaggio a volte non si riaddormenta.
    Mentre se si addormenta nel nostro letto e vi rimane non si sveglia mai.
  • speranza82speranza82 Membro Pro
    Pubblicazioni: 279
    A volte succede anche quello!!!
    chiocciolina
  • SmeagolSmeagol Membro Pro
    Pubblicazioni: 171
    Leggevo proprio qualche giorno fa dei risvegli notturni nei bambini, perché anche al mio sta capitando molto più frequentemente rispetto a prima, anzi in pratica tutte le notti, più volte. In alcuni casi basta la coccola e si riaddormenta, in altri possono passare ore.
    Oltre a ‘migliorare’ la routine preparatoria, come niente luci da tablet o smartphone, attività stimolanti, zuccheri e cibi eccitanti o pesanti, buio o luci o ambienti rilassanti ecc, si parlava anche della melatonina per aiutare a regolare il ciclo sonno/veglia.

    Io personalmente prima della gravidanza dormivo al Max 5 ore a notte (ora dormirei 3 mesi di fila), per un periodo avevo provato anche la melatonina ma in effetti quello era il mio ciclo (non tutti alla fine hanno bisogno delle famose 7 ore di sonno) e per me non è stata così efficace, ma naturalmente so che non è paragonabile per necessità ed esigenza diverse.

    Qualcuno di voi ha esperienza in merito o ha provato Con la melatonina per i bambini?

    @speranza82 hai mai provato a ‘farlo parlare’ prima della nanna, farti raccontare tutte le cose, o cercare di anticipare i discorsi ed invogliarlo a parlare così magari svuota il sacco prima e non ha più necessità di esternare dopo...
  • chiocciolinachiocciolina Veterano
    Pubblicazioni: 364
    Ciao @Smeagol io ho provato la melatonina e direi che nel nostro caso funziona benissimo.
    Però la do al mio bambino solo ogni tanto in casi di necessità se troppo agitato perché potrebbe col tempo abituarsi e non voglio creare tale dipendenza.
Accedi oppure Registrati per commentare.
Dona il 5x1000 a Spazio Asperger ONLUS. Codice Fiscale: 97690370586
Un pizzico di autismo? Ma quale? Aiutaci a scoprirlo con la ricerca online