Dona il 5x1000 a Spazio Asperger ONLUS. Codice Fiscale: 97690370586
Spazio Asperger è attivo anche su Facebook.

Per raggiungere la nostra pagina con gli argomenti più discussi del giorno, news e immagini cercate "spazioasperger.it"

Per un gruppo indirizzato a ricerca e terapia cercate "Ricerca e terapia nello Spettro Autistico"

Prosieguo della mia piccola storia di quasi amore

24567

Commenti

  • Blue_SoulBlue_Soul Veterano Pro
    Pubblicazioni: 532
    In questi giorni ho pensato un po'.
    Il suo comportamento non è stato molto carino, pur volendo giustificare la difficoltà che potrebbe stare affrontando nel troncare una relazione, la sua confusione emotiva, il fatto che ci conosciamo poco eccetera eccetera.
    Non si sparisce per mesi senza informare una persona che ti ha detto di essere innamorata di te di quando ritornerai, soprattutto se non ti interessa non la si illude ripetutamente dicendo che c'è qualcosa di speciale fra voi, ricontattandola quando avresti potuto far cadere tutto nel dimenticatoio subito (ora sarei disillusa da cinque mesi e forse starei già un po' meglio), facendo intuire in ogni modo che il rapporto con lei è particolare.
    Adesso io non posso fare altro che aspettare, perché la forza di riprendere la mia vita in mano non ce l'ho.
    Se entro un periodo di tempo ragionevole ritornerà da me come single, sarò la persona più felice del mondo.
    Ma se dovrò ancora rincorrerlo, mi conviene voltare pagina. Sarà dolorosissimo, non posso nemmeno immaginare quanto, non so dove troverò la forza se già ora sono un fantasma. Per ora ho evitato di inviargli il messaggio settimanale, spero di riuscirci anche la prossima volta ma sto già malissimo così. Sono anche purtroppo abbastanza sicura che lui non avrà reazioni.
    Blunottefairy
  • MamacacaMamacaca Neofita
    Pubblicazioni: 22
    Forse al momento npn è convinto di volere qualcosa con te ma quando state assieme adora trascorrere il tempo meraviglioso in tua compagnia. Se puoi evita di cercarlo perché non si darà mai una smossa né in un senso né nell'altro e soprattutto continuerà a darti briciole che in una qualche maniera sembri elemosinare
    Blue_Soulfairy
  • fairyfairy Membro Pro
    Pubblicazioni: 170
    Come ti capisco. Ci sono passata. Mi ha uccisa dentro. Un giorno avró la forza di raccontarlo. Non farti distruggere. Chi ti vuole te lo dimostra
    Blue_SoulBriseide
  • Mich1992Mich1992 Andato
    Pubblicazioni: 86
    Può darsi che sia molto innamorato di te ma allo stesso tempo troppo timido per rivelare i suoi veri sentimenti, magari ha solo paura che tu non possa ricambiare
    Blue_Soul
  • Blue_SoulBlue_Soul Veterano Pro
    Pubblicazioni: 532
    @Mich1992 mi piacerebbe illudermi che sia così. Invece temo che come dice un film che prima o poi vedrò, "la verità è che non gli piaci abbastanza"
    Kaliaamigdala
  • BriseideBriseide Membro Pro
    Pubblicazioni: 62
    Purtroppo dovrò essere brutale con questo consiglio. Di recente ho vissuto pure io una situazione simile, anzi, a tratti la vivo ancora. Se si comporta così non gli piaci abbastanza. È triste, ti chiederei cosa c'è che non va in te. Non c'è nulla, semplicemente non prova ciò che provi tu. È dolorosissimo, ma bisogna lasciarlo proprio perdere, persone così si sentono sole e vogliono solo attenzione da parte nostra.
    CharadeLisaLaufeysonBlue_Soulamigdala
  • Blue_SoulBlue_Soul Veterano Pro
    Pubblicazioni: 532
    Carissimi amici,
    una lunga chiacchierata col mio psichiatra e altre cose intervenute (unite a delle goccine di ansiolitico...) mi hanno risollevato di parecchio.
    Innanzitutto il mio medico è stato concorde nell'affermare che la matta non sono io, è lui ad avere un atteggiamento molto contrastante ma che a suo dire (del dottore) è dovuto a una grande confusione personale, dovuta al dover risistemare la sua vita -ha una fidanzata da tempo e non sa con me cosa potrebbe succedere, essendoci di fatto frequentati per una manciata di giorni-: anche a suo dire però prima o poi dovrò trovare il coraggio di porlo davanti ad un ultimatum, e secondo lui non sono stata abbastanza chiara nell'esprimere tutto il mio amore, lui in fondo non può capire quanto sto male.
    Per concludere, uscita dallo studio lui mi risponde al messaggio dicendo che è stato all'estero dai genitori -forse è questo il motivo per cui giorni fa non mi aveva ricontattata (non ritornava in USA da tempo, forse non aveva nemmeno una scheda adatta)- e che avrebbe voluto passare nella mia città ma non ne ha avuto il tempo. Mi ha poi chiesto come stavo e mi ha mandato un abbraccio, come se fosse tutto normale.
    Riprenderò a scrivergli in modo più intimo e complesso, senza i soliti ciao e buonasera, e se riscontrassi ancora un atteggiamento freddo o lui continuasse a non fare menzione di quando tornerà, mi toccherà fargli un discorso 'finale' e accettare l'idea di poter ricevere un rifiuto.
    BriseideBlunotte
  • Blue_SoulBlue_Soul Veterano Pro
    Pubblicazioni: 532
    Sono arrivata al punto di non ritorno.
    Il medico mi ha dato della roba fortissima che si da agli epilettici, prendo cinque gocce alla volta, la mattina cammino compulsivamente e cerco cose da fare, pranzo, dormo tutto il pomeriggio, passeggio compulsivamente, ceno, vado a dormire.
    Oggi ho pensato di mandare giù tutto il flacone, poi ho pensato che potevo sopravvivere e non mi avrebbero più nemmeno dato una medicina.
    Lui sembra la persona più affettuosa del mondo, poi gli scrivo una seconda volta e risparisce
    Vorrei pregarlo in ginocchio di ritornare, poi vorrei vendicarmi, impedirgli di mettere piede in questa città ancora e volare nella sua a sputtanarlo davanti alla sua donna, per farlo rimanere da solo.
    Sono uno zombie che nei rari momenti di lucidità soffre in modo inenarrabile.
    Sto pregando che mi venga un attacco cardiaco mentre passeggio.
    A quasi tutti non importa che stia male, sono solo destabilizzati dal vedermi strana.
    Mia madre non ha la più pallida idea di come si faccia la madre.
    Mia sorella è un animale, mi dispiace dirlo ma è così.
    Il resto è indifferenza.
    Solo una signora mi è sempre vicina, e un altro uomo cerca di consolarmi con banalità del tipo che i maschi sono stronzi, a cui non credo.
    Il mio dottore potrebbe fare qualcosa per me solo se passasse tutto il suo tempo con me, gli voglio un bene dell'anima ma ha troppi a cui badare.
    Vorrei morire nel sonno.
    CharadedamyBlunottePimpirinarondinella61BriseideLudo
  • damydamy Veterano Pro
    Pubblicazioni: 1,191
    Immagino che ora tu veda tutto nero, ma non è giusto buttarsi via per una persona che non ti merita. Stai investendo il tuo tempo su di lui, ma potresti farlo diversamente, conoscendo magari un altro ragazzo....migliore, più onesto, che non ti prenda in giro così.
    In passato, avevo circa 19 anni, ebbi anch'io una grossa delusione, vedevo tutto nero e volevo solo farmi del male..ma passa..basta concentrarsi su altro, su sé stessi e poi quando ho iniziato a guardarmi attorno ho conosciuto diversi ragazzi a cui piacevo, tra cui il mio attuale marito e padre dei miei figli...quindi...il mio consiglio è chiudere definitivamente con il passato e vedrai che ti si aprirà un mondo davanti, molto più bello. Forza!
    titinaBlunottePimpirinaLisaLaufeysonBriseide
  • Mich1992Mich1992 Andato
    Pubblicazioni: 86
    Secondo me il tuo psichiatra dovrebbe dirti come stanno davvero le cose, non lucrare sulle sue goccine magiche se i risultati sono questi
Accedi oppure Registrati per commentare.
Dona il 5x1000 a Spazio Asperger ONLUS. Codice Fiscale: 97690370586
Un pizzico di autismo? Ma quale? Aiutaci a scoprirlo con la ricerca online