Dona il 5x1000 a Spazio Asperger ONLUS. Codice Fiscale: 97690370586
Spazio Asperger è attivo anche su Facebook.

Per raggiungere la nostra pagina con gli argomenti più discussi del giorno, news e immagini cercate "spazioasperger.it"

Per un gruppo indirizzato a ricerca e terapia cercate "Ricerca e terapia nello Spettro Autistico"

Capire i termini sugli stati dell’autismo !

Penelope2019Penelope2019 Neofita
Buongiorno a tutti mi presento , sono la mamma di un piccolo ometto al quale a 2 anni e mezzo fanno diagnosticato un disturbo dello spettro autistico. Abbiamo fatto tutti gli esami e sulla relazione di dimissioni han scritto: “ autismo infantile attivo codice 299.00. Qualcuno sa dirmi cosa significhi esattamente e che differenza c’e tra autismo infantile attivo e autismo infantile residuale ? Vi ringrazio e vi auguro buona giornata
Post edited by Penelope2019 on
«1

Commenti

  • anxietyanxiety Membro Pro
    Pubblicazioni: 137
    @Penelope2019 E' il codice del ICD (International Classification of Diseases) equivalente al DSM : disturbo dello spettro autistico
  • Penelope2019Penelope2019 Neofita
    Pubblicazioni: 16
    Grazie mille . Purtroppo non mi hanno spiegato e inoltre sapevo di questa differenza tra i due stati anche se forse il secondo non si usa più .
  • chiocciolinachiocciolina Membro Pro
    Pubblicazioni: 249
    Ciao Penelope 2019 benvenuta!
  • Penelope2019Penelope2019 Neofita
    Pubblicazioni: 16
    Grazie mille ! Sono contenta di essere entrata in questo gruppo
    mammaconfusa80chiocciolina
  • sara79sara79 Veterano Pro
    Pubblicazioni: 409
    Ciao, anche noi abbiamo sulla diagnosi ufficiale la dicitura “autismo attivo” di 2 anni fa, a voce mi è stato detto il livello. Quest’anno, a 2 anni di distanza mi hanno parlato di “comportamenti autistici residuali”.
    chiocciolina
  • chiocciolinachiocciolina Membro Pro
    Pubblicazioni: 249
    sara79 ha detto:

    Ciao, anche noi abbiamo sulla diagnosi ufficiale la dicitura “autismo attivo” di 2 anni fa, a voce mi è stato detto il livello. Quest’anno, a 2 anni di distanza mi hanno parlato di “comportamenti autistici residuali”.

    Che vuol dire esattamente?
  • sara79sara79 Veterano Pro
    Pubblicazioni: 409
    Credo che la dicitura si riferisca al comportamento autistico in senso stretto, cioè quello che si vede durante l’osservazione degli operatori e alla capacità del bimbo di relazionarsi e di adattarsi con il passare del tempo.
  • Penelope2019Penelope2019 Neofita
    Pubblicazioni: 16
    Vi ringrazio. Credo sia la dicitura a questo punto a seguito della diagnosi che fa iniziare gli aiuti e il percorso terapeutico che si sceglie e poi si ripetono nel tempo i vari test e osservazione e ogni tot si fa un aggiornamento della situazione
  • Penelope2019Penelope2019 Neofita
    Pubblicazioni: 16
    A noi non hanno mai fatto accenno sul livello. Han solo detto che secondo loro entro un anno potrebbe cominciare a sviluppare il linguaggio. Il test Ados2 Toddler ha dato un alto rischio di predizione mentre gli altri lieve moderato . Al test Ados non sapevamo ma aveva la febbre e una infezione ed è stato un delirio!
  • chiocciolinachiocciolina Membro Pro
    Pubblicazioni: 249
    Penelope2019 ha detto:

    A noi non hanno mai fatto accenno sul livello. Han solo detto che secondo loro entro un anno potrebbe cominciare a sviluppare il linguaggio. Il test Ados2 Toddler ha dato un alto rischio di predizione mentre gli altri lieve moderato . Al test Ados non sapevamo ma aveva la febbre e una infezione ed è stato un delirio!

    Posso chiederti quanti anni ha il tuo bambino?
    Il linguaggio è il mio cruccio mio figlio che oggi compie 3 anni non parla ancora.

Accedi oppure Registrati per commentare.
Dona il 5x1000 a Spazio Asperger ONLUS. Codice Fiscale: 97690370586
Un pizzico di autismo? Ma quale? Aiutaci a scoprirlo con la ricerca online