Dona il 5x1000 a Spazio Asperger ONLUS. Codice Fiscale: 97690370586
Spazio Asperger è attivo anche su Facebook.

Per raggiungere la nostra pagina con gli argomenti più discussi del giorno, news e immagini cercate "spazioasperger.it"

Per un gruppo indirizzato a ricerca e terapia cercate "Ricerca e terapia nello Spettro Autistico"

Riflessione esistenziale sulla felicitá

2»

Commenti

  • vera68vera68 Colonna
    Pubblicazioni: 1,565
    Ora ho un po' di tempo e provo a risponderti.
    Preciso che è una mia opinione presa da mia esperienza di vita vissuta.
    Se riesci a perdonare acquisti una libertà interiore enorme che ti toglie dal giogo esercitato dall'altro.
    io non credo (almeno io non ci riesco) si possa perdonare senza comprendere le ragioni dell'altro, senza dargli la scusante di un qualche fattore scatenante.
    (Questo non vuol dire togliere a lui delle responsabilità e nemmeno adossarsi colpe che non si hanno) Significa solo comprendere che errori (anche enormi) li possono fare tutti, ma proprio tutti.
    È un po' il concetto di "chi è senza peccato,scagli la prima pietra"
    Questo porta ad una assenza di giudizio. Questa visione apre una porta enorme: predispone (e sottolineo la predisposizione e non l'attuazione) a cambiare il peso dello sguardo che abbiamo su noi stessi.
    perché spesso noi siamo i peggiori censori di noi stessi
    rondinella61Fenice2016
  • DomenicoDomenico Andato
    Pubblicazioni: 3,935
    Vale per il passato ma non se ci stai ancora dentro.
    EstherDonnellyrondinella61Fenice2016
    Piuttosto che maledire il buio è meglio accendere una candela - Lao Tze
  • vera68vera68 Colonna
    modificato 10 April Pubblicazioni: 1,565
    Si certo @Domenico. C'è un tempo per tutto, appunto.
    Poi anche se si è riuscito a perdonare il dolore deve essere riconosciuto, visto per essere metabolizzato. (Non è detto che sia visto dalla persona che ci ha fatto soffrire, anzi ). Credo che solo così si possa lasciare andare davvero.
    Comunque c'è il dolore, non più la rabbia.
    Fenice2016rondinella61
    Post edited by vera68 on
  • DomenicoDomenico Andato
    Pubblicazioni: 3,935
    Intanto chi ti ha fatto del male ha guadagnato a tuo svantaggio.

    Che svoltone che prima sei vittima e poi devi pure curarti da solo.
    Piuttosto che maledire il buio è meglio accendere una candela - Lao Tze
  • vera68vera68 Colonna
    Pubblicazioni: 1,565
    A volte non ha nemmeno guadagnato...

    Anzi SÌ. Ha guadagnato in miseria.

    Fenice2016
  • Cuore_sanguinanteCuore_sanguinante Veterano Pro
    Pubblicazioni: 555
    Non hanno attenuanti. Preferisco la filosofia del chi sbaglia paga anche se il prezzo maggiore lo paga sempre la vittima (termine questo che mi da il volta stomaco). Comunque anche le vittime sbagliano a lasciarsi usare/ferire. Forse é giusto quindi soffrire
    DomenicoFenice2016vera68
Accedi oppure Registrati per commentare.
Dona il 5x1000 a Spazio Asperger ONLUS. Codice Fiscale: 97690370586
Un pizzico di autismo? Ma quale? Aiutaci a scoprirlo con la ricerca online