Noi desideriamo un mondo in cui la diversità nel modo di percepire e rapportarsi con la realtà sia messa a frutto della società e non emarginata. Per questo ci impegniamo nella diffusione della ricerca, nella condivisione di informazioni, nell'ascolto di testimonianze e nel supporto delle persone, famiglie e professionisti. Abbracciamo la neurodiversità e valorizziamo le persone nello spettro autistico. Questa è la nostra missione.


In evidenza

Ultimi articoli pubblicati

Empatia che confonde

immagine articoloSpesso leggiamo che le persone autistiche non hanno empatia. Ma questo rappresenta un problema. Empatia significa tante cose diverse, ed usare una sola parola per intendere concetti molto differenti ci porta fuori strada.... [continua]

Attwood: il metodo per tenere il conto delle proprie energie

immagine articoloTrish vive nel Queensland con il marito e le sue tre vivaci bambine. Hanno tutte meno di dieci anni e due di loro sono autistiche come il padre. Lo scorso anno Trish ha partecipato a un convegno per approfondire come vivere una vita piena quando qualcuno in famiglia e nello spettro autisti... [continua]

Ultime news

Semiofilia. Una vita circondato di simboli. Presentazione del Libro.

immagine articoloQuesto il termine che Luigi ha coniato per definire in maniera efficace la sua particolare attrazione per i simboli. Luigi, si colloca nello spettro autistico. Dare un nome alle cose gli consente di conoscerle meglio e quindi dominarle. Essere giunti alla diagnosi di sindrome di Asperger g... [continua]

VOTA Non siamo farfalle. Il progetto di inclusione sociale per giovani adulti nello Spettro

immagine articoloVota online il progetto per far vincere il finanziamento destinato a 12 ragazzi nello spettro autistico tra i 18 e i 28 anni e le loro famiglie.... [continua]

Ultimo video

Un articolo a caso

Io non ho la Sindrome di Asperger

immagine articoloAnosognosia significa negare di avere una condizione medica diagnosticata e di conseguenza non seguire le prescrizioni mediche. I bambini Asperger e le persone con diabete, alcolismo e disturbo bipolare spesso reagiscono con l’anosognosia. Nessuno, in particolare gli adolescenti, vuole... [continua]